Ormai matematicamente retrocessa la Pallavolo Grosseto 1978 gioca in casa della capolista Cecina

Altre Notizie

Grosseto. Non c'è molto da festeggiare per la Pallavolo Grosseto 1978 Luca Consani, condannata alla retrocessione da un regolamento federale, che vede le formazioni under 21 del girone salvarsi dopo avere superato quota 15 punti, ma che ha lasciato qualche dubbio negli addetti ai lavori. Una norma, che costringe la società del presidente Tinacci ha scendere di categoria e a giocare in serie D dalla prossima stagione. Ci si mette anche il calendario a complicare la vita della squadra allenata da coach Stefano Spina che nel penultimo turno del campionato fa a fare visita alle ore 21,00 alla prima in classifica Volley Cecina. Le livornesi, corazzata del girone con sessantacinque punti e ben sette punti di distanza dalla seconda Pallavolo Cascina, festeggiano la promozione in B/2 davanti ai propri tifosi. Per le maremmane rimane la delusione di una stagione iniziata male e finita peggio. Eppure il Luca Consani in più di una occasione ha dato la sensazione di potercela fare lottando con le unghie e con i denti contro avversari molto più dotati sia fisicamente che tecnicamente, senza arrendersi mai. Dispiace per come si concluderà il campionato, ma l'esperienza acquisita nel torneo di serie C tornerà utile per il prossimo campionato, sia che le grossetane rimangano in serie C o che ritornino in serie D. Il presidente Tinacci potrebbe avere in mente di comprare anche per la stagione futura i diritti sportivi di qualche sodalizio che rinunci ad iscriversi al torneo regionale. “ Non siamo messi molto bene questa settimana” spiega alla vigilia del match con la prima in classifica Volley Cecina, l'allenatore delle grossetane Stefano Spina che aggiunge “ Giochiamo contro la prima del girone. Loro festeggiano la promozione e noi, si fa per dire, festeggiamo la retrocessione. Ormai abbiamo già metabolizzato la retrocessione, ma la delusione è tanta. L'obiettivo è ora quello di cercare di fare bella figura contro Cecina e di vincere la prossima partita in casa che metterà fine definitivamente al nostro campionato. Nel frattempo ci siamo già messi a lavoro con la società per programmare bene la prossima stagione” conclude Spina allenatore del Luca Consani. Massimo Galletti

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto