L'Invictavolleyball interrompe il digiuno e torna a sorridere contro il Cus Pisa

Altre Notizie

Grosseto. L'Invictavolleyball interrOmpe un digiuno che durava dal 10 marzo scorso, ultimo successo dei biancorossi contro il Cascine Volley ritrovando il sorriso nel match che giocano al Palazzurri contro il Cus Pisa. Dopo una brutta partenza, che vede gli universitari passare in vantaggio, i biancorossi riescono a raddrizzare la partita prima di imporsi definitivamente con il risultato di tre set a uno e i parziali di 16/25, 27/25, 25/23 e 25/17. I problemi per la squadra allenata dal tecnico Ronaldo rimangono, ma almeno arrivano tre punti importanti per il morale e per la classifica. La cronaca: partono bene i grossetani, che si fanno subito raggiungere dagli universitari sul cinque pari. La gara stenta a decollare. Entrambi i sestetti alternano cose buone ad errori gratuiti e il punteggio rimane sempre in equilibrio. Il Cus Pisa prova a scappare via con un mini break a metà set. Baricci tiene attaccati i grossetani con le sue diagonali imprendibili da opposto, ma il muro dei maremmani non regge la pressione degli ospiti. Arriva anche il secondo mini break sul punteggio di 18/15 e coach Fabrizio Rolando è costretto a chiedere tempo di sospensione per fare riordinare le idee ai sui ragazzi. La ricezione dei biancorossi non è precisa e il Cus ne approfitta per allungare ancora. Cambia l'alzatore in casa Grosseto. Esce Napolitano ed entra Benedettelli, ma sono gli errori dei maremmani a fare ancora la differenza con i pisani in vantaggio per 22/16. Si va vanti così fino al 25/16 degli ospiti che passano a condurre in meno di 20' di gioco. Secondo set: il tecnico Fabrizio Rolando parla a lungo con i suoi giocatori al cambio campo e la squadra grossetana si presenta con un altro spirito. Rossi in battuta porta in vantaggio suoi, aiutato da qualche muro più preciso dei compagni. La gara s'interrompe sul punteggio di 10/4 per i maremmani per l'infortunio all'alzatore del Cus Pisa, il grossetano ed ex Invictavolleyball Federico Cannelli, che viene portato fuori dal campo a braccia dai compagni e poi successivamente trasportato all'ospedale di Grosseto in ambulanza. Alla ripresa della gara il Cus ritorna a farsi pericoloso e recupera lo svantaggio fino al 13 pari. Coach Rolando cambia ancora in alzatore sostituendo Napolitano con Benedettelli. I grossetani sembrano avere superato il momento di difficoltà e ritornano a condurre. La gara si accende su un punto contestato dai biancorossi che con la forza della disperazione ritornano in vantaggio per 26/25 prima di chiudere per 27/25. Il terzo set è la fotocopia del secondo con il punteggio che finisce ancora ai vantaggi per 25/23 per l'Invictavolleyball. La quarta frazione di gioco è una pura formalità. I biancorossi si aggiudicano con facilità il match per 25/17, soffrendo un po nel finale. Massimo Galletti

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto