L'Invictavolleyball chiude in bellezza il campionato superando nettamente in casa il Santa Croce

Altre Notizie

Grosseto. Finalmente dopo un lungo periodo di alti e bassi si rivede l'Invicatvolleyball dei tempi migliori, quella per intenderci capace di mettere sotto l'avversario giocando sempre con la pressione giusta e brava a chiudere il match con una bella e netta vittoria. E' in pratica quello che accade nell'ultima giornata di campionato, che vede i grossetani salutare i propri tifosi battendo nettamente in casa per tre set a zero e i parziali di 25/18, 25/22 e 25/17 l'under 21 di Santa Croce, che non ammette repliche. Soddisfatto il tecnico dei maremmani Fabrizio Rolando per la bella prova dei suoi ragazzi e anche il presidente Andrea Galoppi che commenta al termine del match “ Finalmente oggi abbiamo giocato una buona partita come da tempo non ci capitava. Le avvisaglie, che ci fossero i presupposti giusti per fare bene c'erano tutte. Anche sabato scorso, pur perdendo per tre set a due a San Miniato avevamo giocato molto bene. Se, il campionato fosse iniziato oggi sarebbe stato perfetto. Invece era l'ultima gara. Hanno giocato bene tutti con la diagonale Napolitano Rossi in buona evidenza. Anche Cericola ha dato il suo contributo. Tutta la squadra ha tenuto bene in ricezione. Bravi davvero” conclude il massimo dirigente dei grossetani. Ma la società non ha dato il rompete le righe. La squadra continuerà ad allenarsi per tutto il mese di maggio, magari non con lo stesso ritmo tenuto durante il campionato, ma seguendo comunque i ragazzi da vicino. E' arrivato anche il momento delle scelte. Il sodalizio maremmano dovrà decidere cosa fare nella prossima stagione. L'idea di massima sarebbe quella di rimanere in serie C, con quale squadra e quali giocatori non è dato saperlo. Forse si saprà qualcosa di più nelle prossime settimane. Nessuno in casa Invictavolleyball si sbottona. In linea teorica i dirigenti grossetani potrebbero anche comprare i diritti della serie B, ma farla con questi giocatori non avrebbe senso. Bisognerebbe tornare sul mercato e comprare almeno tre giocatori di categoria da inserire nel gruppo, per fare una buona stagione e garantirsi la salvezza. Massimo Galletti

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto