Coppa Provinciale Grosseto Calcio a 6 Uisp

Altre Notizie

Nella coppa provinciale di calcio a 5 Uisp grazie alla vittoria per 8-2 sul Sir Wash and dry l'Atletico Boassa passa il turno. Dopo un primo tempo equilibrato è nella ripresa che la squadra di Enrico Di Fiore entra in campo con più determinazione, ad alzare il ritmo ci pensa Walter Pastorello che è l'uomo decisivo, spesso cercato dai compagni, riesce a liberarsi della stretta marcatura degli avversari. Il Rollo Rollo conferma tutto il suo valore dopo una sfida ineccepibile con il pur volenteroso Real Mattia. Giocate non funamboliche, ma di calcio semplice, portano alla vittoria per 8-4, nota di merito all'ottimo Mayslovaty autore di cinque gol. Per il Geda l'Istia Longobarda non poteva essere certo l'avversario adatto per misurare lo stato di salute. La crisi di risultati della squadra di Ungolo si acuisce ancora di più dopo l'eliminazione subita contro gli stessi avversari da cui vennero superati poco meno di un mese prima in campionato. La sconfitta è amara perché venuta dopo i calci di rigore: i tempi regolamentari erano terminati 5-5. Il Ristorante Barbagianni conferma la tendenza di inizio stagione, cioè di squadra solida in ogni reparto, nel successo sul Lock & Stock:  fioccano le occasioni da una parte e l'altra ma sono gli inserimenti di Ovi nel finale a decidere il match sull'8-6 conclusivo. Continua la strapotere del Millwall, la squadra del coach Simone Ceri batte il Cresi e ribadisce le proprie ambizioni anche in Coppa. Il Pizza & Spizzica si sbarazza di un pericoloso cliente come l'Officina del Fantastico: è ancora Stefano Giovani a essere decisivo, alla solita quantità nell'occasione aggiunge la qualità. La manifestazione perde il Bar Lo Stollo Vallerona eliminato dal Futsall di un eroico Hagi che ha trascinato la sua squadra ai rigori e ha cinicamente anche deciso l'incontro con la trasformazione del penalty decisivo. Passaggio del turno per il Superal Utd in rimonta contro la Gelateria Sweet Kiss: dopo un'abulica prima frazione di gioco è nel secondo tempo che la squadra di Guiducci sembra inarrestabile e guidata da Alessandro Coralli si rifà prepotentemente sotto dominando l'avversario. Bella prova complessiva del Portone che chiude da subito la pratica Muppet apparso generoso ma visibilmente contratto. La squadra di Landi gestisce senza patemi d'animo il vantaggio grazie a un letale Ferrara che insieme a Celentano e Paffetti fa impazzire difensori del Muppet. Un super Ashopoli continua a stupire, una gara scintillante quella degli amiatini che hanno tenuto sotto pressione fin dalle prime battute il Real Marhini superato con un eloquente 6-1. Dominio totale finalizzato dai gol di Raffi, Santella e Smerigli. Il West Ham non si ferma più, la squadra di Marco Masetti vince e convince anche contro l'Asd Ciacco. Grazie a un bel gioco e a una fase offensiva perfetta con Arsalane, Fabianelli, Fantoni e Toninelli si impone per 8-5. La Clementinese vince a valanga su una Fornace alla quale premeva forse di più conservare le forza per il campionato: il 10-2 mette in luce le triplette di Fedolfi e Giachi. La grinta e l'esperienza del Maremaniacs prevale sulla tecnica del Bar Nerazzurro. I mattatori del match sono stati Borghi e Paolini. Crolla il Condiparma, l'Autotrasporti Nanni punisce la squadra di Lo Re: Vangelisti e compagni non riescono a creare pericoli significativi e vengono superati 4-1, reti di Dervishi, Xhaha, Vojka e Puiu. Pur battendosi al meglio delle sue possibilità l'Edil 2 alza bandiera bianca contro un agguerrito Campetto, le doppiette di Tarsi e Loffredo rendono vani i tentativi della squadra dei fratelli Coppola. Il Caffè Atlantic è stato devastante contro il Bmg Car, in una delle tante sfidetra formazioni che si erano incontrate anche nel turno di campionato. Decidono Spinosa, Nardiello, Mastrilli, Catapano e Pollini.
Brillante prestazione del Teleciancico contro l'Autoexpo che sembra non stia attraversando un buon periodo di forma. Sia Aluigi che Barbetti sono stati ben supportati dall'estro di Eliseo Salvadori. Il Lydrox batte 6-0 l'Alba vincendo anche senza l'apporto di molti big della squadra, sono Bongini e Fantoni a caricarsi sulle spalle un team che senza faticare troppo conduce in porto una gara mai iniziata per gli avversari. Il Mc Donald's vince una gara durissima contro l'Istia Campini, sono Gainea e Avitabile a trovare gli spunti vincenti. Il Papini Elettronica soffre non poco contro l'ermetica difesa del Chimenti colpito poi dai micidiali Olivieri e Fabbri. Il Magliano grazie ai calci di rigore ottiene il passaggio del turno sull'Atletico Mozambico che sbaglia l'occasione del match nel finale vedendo così vanificare la grande rimonta del secondo tempo. Triplette per Brasini e Valenti. Il Paradise Caffè beffa il Bim Bum Bar, i biancoverdi devono ringraziare Davide Lanzano, l'attaccante che firma cinque dei sette gol della sua squadra.

RECUPERI CAMPIONATI GROSSETO  SERIE A - B -  C1 - C2
Serie A Un solo recupero in programma: la capolista Millwall ha avuto vita facile contro l'Errepi. Pur rallentando il Millwall continua a fare la partita rendendosi insidioso con i vari Cosimi e Cinci.
Serie B Grande derby vinto dal Bar Lo Stollo Vallerona sull'Autotecnica Roccalbegna. Nella bagarre della lotta dei playout la formazione di Umberto Corridori ha sconfitto 6-4 quella di Massimo Giannetti, grazie ai gol nel finale di Massimo Galli e Domenico Corridori che hanno ribaltato il risultato dopo lo svantaggio iniziale. Il Bar Lo Stollo riesce meglio nella ripresa a prendere le contromisure a Falciani e Ferrari molto vivaci inizialmente, ma poi finiti nella morsa della marcatura di Umberto Stefanini e Stefano Baccetti. Stecca il recupero il Ristorante Barbagianni, sconfitto di misura dall'Immobiliare Borgo Antico Pari. Eppure l'incontro si era messo bene per la squadra di Vagaggini, che aveva sbloccato il risultato con Richard Santamaria, ma gli avversari con Federico Tozzi ritrovano la freccia che serviva alla squadra. Il 5-4 finale è una conferma della crescita della compagine di Minacci.
Serie C1  Tre recuperi interessavano tutti il girone B. Non batte ciglio il Muppet che batte secondo pronostico il Sicar Gas. Sono di Bruno, Gabellieri, Taviani, Biondi, Barberini e Fabbri i gol che permettono di rimanere in scia alla capolista Rollo. Nella bagarre della lotta ai playoff c'è anche l'Istia Campini che batte 8-3 il Top Ricambi. La squadra di Sergio Trilli chiude la partita colpendo sugli spunti del'incontenibile Giacomo Tonelli. L'Officina del Fantastico attacca ma non riesce ad aver ragione di un ottimo Montenero: ai gol di Meconcelli e Ottobrino risponde con una doppietta David Machetti.
Serie C2 Non si lascia distrarre la Polisportiva Santa Caterina sempre più regina del raggruppamento B. Vittoria importante per la squadra di Tosini: sono realizzati da Margiacchi, Zambernardi e Mariotti i gol che hanno scavato un bel solco sulle inseguitrici. Veleggia come non mai l'A Tutta Pizza che abbatte letteralmente il Roselle. Con un Gianpaolo Emiliani così in palla nulla è precluso alla formazione capitanata da Diego Guccione. Il sorprendente Lydrox batte 4-1 il Real Grifone, questa è l' undicesima vittoria consecutiva per la squadra di Zella e Marchese,che così continua la sua marcia trionfale. In rete ancora una volta  il suo bomber principe Bongini.
CALCIO 7 FOLLONICA
Nel torneo di calcio a 7 Uisp a Follonica giornata da segnalare per la caduta della capolista Pallini Spurghi battuta dalla Lucciola per 8-4. Risultato che permette alla squadra di Ciardiello di salire al terzo posto in classifica. Il Pallini comunque sceso in campo sin da subito in inferiorità numerica è quindi costretto sempre sulla difensiva. Vittoria non del tutto agevole quella conquistata dalla Lucciola in rete con Melis, Bonelli e Ciardiello. Approfitta alla grande del passo falso della capolista il Calcetto Santini Fc Ramazzotti, che piega 6-4 il Caio Team con cinque gol di Simone Bernardini e sigillo di Thomas Rotelli. In tranquillità e scioltezza il netto successo dell'F&G sull'Aloha Restaurant, sulle  grandi spinte di Casprini e De Frenza, si segnalano i quattro gol di Bartiromo. Nel girone B un solo incontro disputato: vittoria di misura del Playzone, 3-2 sul Bar Zio e Zia, a rendersi protagonisti del successo Marchetti, Chiti e Michele Di Iorio.

CLACIO 8 GROSSETO
Sempre più in crisi l'Atletico Boassa che nel torneo di calcio a 8 Uisp va incontro alla sua quarta sconfitta stagionale e sempre più in zona playout. Il successo invece rilancia il Nottingham Forest, a segno con le doppiette di Buonavolontà, Giovi e Ruggiero, che rimane  quindi sempre a ridosso delle due battistrada, Edilart e Merendes. Per le capoliste successi rispettivamente contro Moldavia e Verde Oro. I primi comandano il gioco per l'intera partita e realizzano con le doppiette di Pellegrini e Alessandrini. Le Merendes invece offrono una gara divertente e combattuta e la spuntano grazie alle reti di Valentino Rossi e Federico Fedi. Il West Ham dopo un calo di risultati ritrova la vittoria superando il Bagno Tito. E' Fabio Marchione a servire un poker personale.
Nel gruppo B sprazzi di bel gioco nel Bar Allegro che si gode l'abbondante vittoria contro la Gelateria Sottovento, 5-0 firmato dalla tripletta di Santamaria e dalla doppietta di Vagaggini. Il Cresi non va oltre il pareggio 3-3 nella sfida con il Vetluna. E' il primo mezzo passo falso per la squadra del presidente Schiano che viene recuperata a tempo praticamente scaduto dal gol di Matteo Massetti.
Vittoria di stretta misura per la capolista del girone C Orbetello Scalo, che battendo 3-2 il Panificio Arzilli conserva il vantaggio sula più diretta inseguitrice, lo Studio Fm che ha visto il rinvio del suo incontro con il Bar Collo. Quasi un'impresa il pareggio del Paradise Caffè ottenuto con i  più quotati Edilmark, alle reti dei fratelli Ottobrino e di Biagioni, rispondono Fedi, Bai e Oro.

SERIE A FOLLONICA
Nel gruppo A della serie A di Follonica l'Aloha Beach non molla. Il quintetto capitanato di Diego Murzi rialza subito la testa battendo la Pizzeria Tre Archi sfruttando i gol di Vittozzi, Benincasa, Viggiani e Murzi. Ritrova il successo il Caffè Banda piegando una squadra tosta come l'Aloha Restaurant. Decisiva la tripletta di Simone Ferretti. La rincorsa del Sales si inceppa con l'Edile Lanzone che strappa un pareggio. Le progressioni di Salvadori diventano una costante nel gioco del Sales. Rocambolesco pareggio per l'Atletico Tiburon, 7-7 con l'Spqr Eden Park, un punto prezioso per entrambe: le due punte Corrado e Fiorani oltre a realizzare quattro gol ciascuno si confermano attaccanti validi e affidabili.
Anche in questa giornata la capolista del girone B ha portato a casa i tre punti: il Calcetto Santini Ramazzotti ha sconfitto il New Team. La tecnica sopraffina di Giannoni e Gottardi è fondamentale per il gioco della squadra. Rafforza il quarto posto il Bar Zio e Zia che passa a valanga sul Facilecasa. Liparoto si dimostra uomo ovunque in attacco, con Lamlhi è un'autentica spina nel fianco della difesa avversaria.  Sembra tornata in grande forma l'Idea Uomo capace di superare l'Infotirrena rimettendosi così sulla retta via della classifica. Si è trattato di un successo di carattere per la squadra di Luca Totti mentre si tratta di una sconfitta amara per l'Infotirrena appena sette giorni dopo l'esaltante successo sul Caffè Banda che l'aveva fatta balzare al secondo posto nel girone.

SERIE A POLVER. ARGENTARIO
Nelle posizioni di testa del torneo di Polverosa-Argentario non cambia la classifica per il Lista Sport vittorioso sul Playlife che si aggrappa al suo portiere Emanuele Bianciardi il quale  mantiene a galla la sua squadra candidandosi a protagonista assoluto della partita. Le reti del Lista sono realizzate da Socciarelli, Reda e Valeri. Forti emozioni anche tra Torbiera e Los Angeles Galaxy con questi ultimi che rischiano di gettare alle ortiche il vantaggio iniziale maturato grazie ai gol dei fratelli Montecchiani, di Siddi e Fanciulli, nel secondo tempo la Torbiera riesce a recuperare con Rossi, Amaddii e Innocenti portandosi a un passo dalla clamorosa rimonta. Continua la scia vittoriosa del Robur Gladio, 9-5 sul Cs La Rosa, Nicola Barzagli si muove con una costanza incredibile, sempre a ritmo alto. Sempre più scoraggianti i risultati del Granducato di Toscana che questa volta cade contro l'Alimentari da Ciccio, in gol con Amenta e Torrisi.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto