Uisp: il commento ai campionati di calcio a 5

Altre Notizie

SERIE A GROSSETO

Regna il fattore “X” nel campionato di serie A di Grosseto, con la metà delle partite disputate che termina con il risultato di parità. Una di queste gare è quella della capolista Sporting Maremma, stoppata sul 7 a 7 da un Savoia Cavalleria Ima Gr determinato a conquistare un posto nei playoff. Per la prima della classe non bastano le performance di Ottobrino, La Monica e Righeschi, gli atleti del Savoia rispondono colpo su colpo con Latina, Gaudino e Oro. Ad approfittarne è così il Superal Utd che si aggiudica lo scontro diretto con il Gruppo Sfuso per 8 a 4, gli “scippa” il secondo posto e accorcia dalla vetta: il poker di Terribile e la doppietta di Riccardo Coralli fanno la differenza. Anche il Barbagianni Ecologia sente aria di playoff dopo il 9 a 5 inflitto al Firpe Maxibrico: Peruzzi trascina i suoi, ma anche Righi e De Luca hanno meriti importanti nella conquista dei tre punti. Emozionante e giocata punto a punto la sfida tra Ival e Pasta Fresca Gori, risolta da Soro e compagni per 5 a 4: bene Giacomelli nell'Ival, ma la doppietta di Cogno assume un grande peso specifico a fine gara. Come detto, parità negli altri due incontri: Anselmi risponde ai gol di Tony e Antonio Corridori e così il confronto tra Bar Blue Cafè e Bar Lo Stollo termina sul 5 a 5; 7 a 7, invece, tra Bar Nerazzurro e Atletico Sassone. Succi conferma di attraversare uno straordinario momento di forma, ma le doppiette di Pugi e Artuso permettono alla squadra di Stagnaro di ottenere un punto importante in chiave salvezza.

SERIE B GROSSETO

Si chiude la stagione regolare di serie B, con i recuperi che hanno stilato la classifica conclusiva di questo appassionante cammino: l'Fc Mambo, ormai certo del terzo posto, cade per 5 a 8 contro i Red Devils, con Serpi e Casu che spingono il team di Ribolla ai playoff. Per la squadra di Cavero un ko indolore: i gialloblù sono già in semifinale infatti. Vola il Montenero, che piega 9 a 3 i Vvff grazie a Pacenti e Andrea Amidei: i grigiorossi chiudono al quinto posto, mentre i Vigili, nonstante il ko, agguantano lo stesso l'ultimo posto playoff ai danni de La Fornace in virtù della differenza reti. Ai ragazzi della presidentessa Rosati non basta infatti il succesos di misura (2-1) sull'Angolo Pratiche targato Neri e Magarotto. Infine, l'Ashopoli si affida a Smerigli e Nenci per battere 6 a 4 l'Istia Longobarda: un antipasto dello scontro playout che vedrà protagoniste le due formazioni.

CLASSIFICA FINALE: Boccaccio 54 (promosso in serie A), A Tutta Pizza 49 (semifinale playoff), Fc Mambo 43 (semifinale playoff), Etruria Data 43 (playoff), Montenero 38 (playoff), Red Devils 32 (playoff), Vvff 31 (playoff), La Fornace 31, Istia Longobarda 24 (playout), Ashopoli 23 (playout), Angolo Pratiche 12 (retrocesso in C), Red Baron Bar 0 (retrocesso in C).

SERIE C GIRONE A GROSSETO

Nel girone A di serie C il Muppet approfitta del turno di riposo del Prima Etruria Immobiliare per allungare sul resto della compagnia grazie al successo piuttosto netto (13-1) nel testacoda contro Il Melograno: poker per Pennacchini, Cinci, Taviani, Salvadori e Fabbri completano l'opera. Continua la marcia a braccetto de La Smessa e dei Pecori di Maremma: i primi faticano non poco contro una Banca della Maremma in palla grazie alle giocate di Rossi e Paolini, ma poi prevalgono per 7 a 6 sfruttando il poker di Fanciulli e la doppietta di Busonero, mentre sono Giovannini e Fida i protagonisti dell'8 a 4 ai danni degli Spartan che permettono alla squadra di Montani di tenere sempre in vita chance di primo posto. Uno scatenato Fabbri alimenta il sogno playoff per il Vets Futsal, con la sua cinquina che spiana la strada nell'8 a 4 contro lo Svicat (Lucchetti 3), mentre termina in parità (4-4) la sfida tra Torrefatti e La Cantina Istia: Deiana risponde alle doppiette di Trilli e Batelli. Rinviata Dog Valley-Vallerotana Dream Team.

SERIE C GIRONE B GROSSETO

Settimana interlocutoria al vertice del girone B di serie C, con le prime tre della classe tutte vittoriose. Il Gorarella sembra ormai avere le mani sul campionato dopo il roboante 17 a 2 sul Rete Ivo, in cui brillano come sempre il capocannoniere Merkoqi (ben 11 gol per lui) e Sefa, autore di giocate spettacolari. Lo Sheffield tiene comunque il passo con il 7 a 1 sull'Elettrotermika Fc poggiando sulla solita solidità difensive e sulle invenzioni del talento Bicocchi. Il Gori Ecofficina vince a tavolino con il Lellofiori e difende il terzo posto dall'attacco del Tpt Pavimenti, che ha cambiato decisamente passo dopo il rientro dall'infortunio di Nardi (doppietta per lui): il difensore, insieme a Castelli e Tinturini, determina l'8 a 4 sul Mugen Fc. Grande spettacolo nello scontro diretto per i playoff tra Boca Fc e Calcio Samba, con i primi che la spuntano per 7 a 6 dopo una partita molto valida sia sul piano tecnico e agonistico. Trotta cerca di tenere in corsa il team di Giardini, ma l'accoppiata Filoni-Chiapponi piazza l'allungo decisivo nel secondo tempo. Infine, tennistico successo (6-1) per il Panificio Granaio Bar Montiano sul Vagagame: il tris di Loffredo e la doppietta di Mazzarelli sono determinanti.

SERIE C GIRONE C GROSSETO

Il Sicar Gas sfrutta al meglio il doppio impegno in settimana e dimezza le distanze dalla capolista Ac Campetto, distante ora tre punti. L'accoppiata Tursi-Turchetti non fa sconti e prima mata l'Alba (Kalludra 3) per 7 a 4 nel recupero in programma e poi bissa l'impresa con l'8 a 3 ai danni dell'Autofficina Meconcelli. Ma la squadra di Castiglione non sta a guardare: un Terranzani in stato di grazia (otto gol) trascina i suoi al 13 a 4 sul Maremma Calcio (Armentaro 3), con Miliani e compagni che si consolano in parte con il buon punto ottenuto con l'Autofficina Meconcelli nel recupero. Nel 5 a 5 finale in evidenza Santella da una parte e Sensi e Meacci dall'altra. Le due di testa staccano l'Aston Villa, che tira il fiato dopo una rimonta sensazionale contro l'ottimo Approdo Fc dei cugini Mori: il tris di Tenucci non basta alla squadra di Morini e la gara termina sul 5 a 5. Un Granducato straripante annienta la resistenza dell'Ingrati Marhini per 13 a 2: Bucci è sempre più vicino al titolo di capocannoniere, nove centri per lui. I tris di Gorelli, Nelli e Catani regalano a Il Velaccio la vittoria per 10 a 5 sul Pari, mentre termina 3 a 3 la gara tra Live Life Club e Autofficina Amorosi: Tozzi e Melani rispondono alla tripletta di Alessio Scotto.

CAMPIONATO FOLLONICA

Epilogo incredibile di stagione regolare a Follonica, con il ko del Sea Power che apre le porte dei playoff ad altre cinque squadre, con la squadra del capocannoniere Cozzolino che si dovrà sudare tramite i playoff quello che aveva già praticamente conquistato in stagione. La capolista, in soli quattro elementi, tiene testa al Gs Santini, che però nel finale trova le reti decisive di Relli e Nappi. Il Cave di Campiglia, con il successo per 8 a 3 sulla Pizzeria 3 Archi firmato da Bernardini, Gori e Spoto riapre così un campionato pazzesco e vola direttamente in finale playoff. Terzo l'Aloha Beach, fermo per riposo, al quarto posto chiude il Deportivo Chattanooga, dopo il roboante 11 a 6 sulla Pizzeria Ballerini (Capolupo 4) firmato dalla cinquina di bomber Mida, oltre al solido contributo del solito Grasso. Il Ranieri Piccolo Caffè (De Maria 3) chiude con qualche rimpianto al quinto posto, dopo il ko per 4 a 5 contro un orgoglioso Caffè Banda spinto al successo dal tris di Brunacci. Infine, successo tennistico (6-1) per il Real Mojito, che si congeda al meglio dal suo primo campionato, contro l'Ip Limpo: decidono i gol di Lotti e Piazzi.

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO/POLVEROSA – ANDATA PLAYOFF

L'Alimentari da Ciccio impone la propria legge e mette una bella ipoteca sul passaggio del turno nei playoff del campionato di Orbetello/Pozzarello/Polverosa riunito ora per stabilire la squadra campione: le sei reti di Simone Maggiolini e la tripletta di Cecconi producono il 10 a 4 sull'Atletico Polverosa. A Mincuzzi e compagni servirà ora però un miracolo per sovvertire il passivo nella gara di ritorno. Più equilibrata l'altra sfida, con I Delfini che ottengono il blitz esterno contro il Cs La Rosa: 9 a 8 il punteggio a favore degli ospiti, con Santini in grande vena con cinque gol all'attivo. Ma Jacopo Alocci, Vagnoni e Solari tengono tutto aperto in vista della decisiva seconda sfida.

CALCIO A 8 GROSSETO

Coppa

Basta un guizzo di Amorfini all'Arcimboldo per risolvere la insidiosa e spigolosa gara contro lo Sweet Drink Caldana: l'1 a 0 qualifica Nigido e compagni alla semifinale della competizione, dove affronteranno l'Athletic Magaluf.

Playoff Serie B

Tengono fede al pronostico Aps Akittikottonbau e Liceo Chelli, che vincono i rispettivi impegni e si ritroveranno in finale per designare la vincitrice dei playoff di serie B di calcio a 8. Entrambe, comunque, sono già qualificate alla massima serie della prossima stagione. L'Aps gela le ambizioni del Terranova per 4 a 2: biancoazzurri in gol con Cenni e Pasuch, mentre la doppietta di Navagori e i centri di Vongher e Bartoli sono decisivi per Bilancini e compagni. Più tirata l'altra gara, con il Liceo Chelli che prevale per 2 a 1 sull'ostico Stato Tre: ma il gol di Quinzi non basta di fronte alla doppietta risolutrice del più piccolo dei Vergni, Alessandro.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto