Uisp: il commento ai campionati di calcio a 5

Altre Notizie

SERIE A GROSSETO

Lo Sporting Maremma archivia il ko della settimana scorsa e torna a marciare spedito in testa al campionato di serie A. Il team di Ottobirno si affida al duo La Monica-Cavazza per piegare il Bar Blue Cafè (Sciarra 2) per 7 a 2, tenendo così a distanza il Gruppo Sfuso che, con molta fatica, ha ragione per 7 a 6 di un Atletico Sassone volitivo e tenace. Artuso ed Emanuele Stagnaro creano diversi grattacapi ai rossoblù, ma l'esperienza di Camilletti, Carraresi e Zerbini gestisce il risultato nel tirato finale. Grande prestazione del Rollo Rollo, con Giovani e Novello scatenati nel 12 a 4 sul Bar Nerazzurro (Succi 2), mentre l'Asd Superal sfrutta l'ispirazione di Petrullo e le volate di Casillo per superare 8 a 6 il Firpe Maxibrico di Bongini che ha dimostrato di valere molto di più di quello che dice la classifica. Bel balzo in avanti in classifica per il Barbagianni Ecologia Cmb, che regola 5 a 4 l'Ival grazie alle doppiette di Peruzzi e Righi, mentre Pasta Fresca Gori e Bar Lo Stollo si dividono la posta con un 3 a 3 finale che mette in mostra Ciaralli da una parte e Palmacci dall'altra. Infine, vittoria a tavolino per il Savoia Cavalleria Ima Grosseto sul Real Grifone.

SERIE B GROSSETO

Nel campionato di serie B le prime della classe pareggiano, facendo così il gioco del Fc Mambo che torna in lizza per la vittoria finale. I gialloblù, infatti, dilagano per 16 a 3 contro il Red Baron Bar con Marri e Galli che vanno in gol a ripetizione scalando la classifica dei cannonieri, mentre una ottima La Fornace, grazie alla doppietta di Alessandro Falciani, frena un nervoso Boccaccio: 3 a 3 il risultato. Pareggia (5-5) anche l'A Tutta Pizza, con il solito Montagnani che non basta a superare il Montenero di Pacenti e dei fratelli Amidei, mentre in zona playoff si mette in evidenza l'Etruria Data, con lo spettacolare 9 a 8 inflitto all'Ashopoli al termine di una gara divertente e ricca di giocate interessanti. Bianchini e Smerigli provano a tenere a galla i ragazzi di Castel del Piano, ma l'accoppiata Lanfrancotti-Ceccarelli porta i tre punti alla squadra dei gemelli Martellini. Di misura (7-6) il successo dei Vvff sull'Istia Longobarda (Piccini 4) targato Corridori e Nofri, mentre il poker di Romagnoli spiana la strada ai Red Devils nel match salvezza contro l'Angolo Pratiche (Bernardini 3): finisce 7 a 4 per i ragazzi di Turacchi.

SERIE C GIRONE A GROSSETO

Si fa sempre più avvincente la corsa al titolo per il girone A di serie C, con questa settimana che si rivela favorevole al Prima Etruria Immobiliare, che torna leader solitaria dopo l'8 a 5 contro il Vallerotana Dream Team: a nulla valgono gli sforzi di un monumentale Bargagli di fronte alle giocate di Ruggiero, Iacobucci e Armando Mema, che stanno dando una grossa mano in questa fase alla capolista. Il Muppet, nonostante il solido contributo di Taviani e De Rose, viene fermato sul 7 a 7 da uno Spartan sempre più protagonista con la coppia Campo-Bardi, mentre i Pecori di Maremma proseguono la propria risalita con il 7 a 3 timbrato da Giovannini e Chiaretti contro un brutto cliente come il Vets Futsal. Settimana di rivincita per La Smessa, con Busonero, Loli e Vangelisti a determinare il convincente 9 a 2 su La Cantina Istia, mentre prosegue il momento di difficoltà dello Svicat del capocannoniere del girone Lucchetti, ko per 4-5 contro la Banca della Maremma trascinata dal tris di Ciolli. Vola grazie all'accoppiata Frau-Romano il Dog Valley: 9 a 3 contro i Torrefatti.

SERIE C GIRONE B GROSSETO

L'Fc Gorarella incassa i tre punti per il reclamo della settimana precedente, vince in scioltezza (11-0, imprendibili Sefa e Merkoqi) l'impegno con il Panificio Granaio Bar Montiano e vola in fuga nel campionato di serie B, approfittando anche del rinvio del big match tra Sheffield Fc e Ecofficina Gori. Tra le altre, spiccano le comode vittorie di due pretendenti ai playoff come Boca Fc e Calcio Samba: i primi si affidano ai gol di Ville e Chiapponi (tre gol a testa) per superare 8 a 2 l'Elettrotermika Fc, mentre la squadra di Giardini beneficia dei gol a ripetizione del terzetto Trotta-Sbrolli-Tommaso Verni per avere la meglio 11 a 4 del Bivio Ravi (Ferrari 3). Sorride anche il Tpt Pavimenti, grazie a un super Carmellini: i sei gol dell'attaccante, insieme al contributo di Raimo e Scipioni, spianano la strada nel netto 12 a 3 sul Vagagame. Successo a tavolino del Rete Ivo sul New Team, rinviata la gara tra Mugen e Lellofiori.

SERIE C GIRONE C GROSSETO

Turno favorevole all'Ac Campetto nel girone C di serie C: i castiglionesi, grazie a un super Terranzani, si sabrazzano piuttosto agevolmente (10-1) dell'Autofficina Amorosi e allungno sul Sicar Gas, bloccato sul 7 a 7 da un Live Life Club che, a pieno organico, dimostra di valere una piazza playoff. Tursi, Peronaci e Turchetti provano a portare i tre punti alla squadra di Vegni, ma Mauricio Aguirre, con una cinquina, fa ottenere un risultato di prestigio ai biancoverdi. Con il rinvio di Aston Villa-Granducato, in zona playoff si fa largo l'Autofficina Meconcelli: le triplette di Meacci e Chielli determinano il 7 a 3 sull'Alba (Vojka 2). Grande impresa de Il Velaccio, con la tripletta di Cocola che timbra il 5 a 4 sul Maremma Calcio (Parri 2), mentre il Pari regola con il punteggio di 4 a 1 l'Ingrati Marhini: decisiva la doppietta di Palazzesi.

CAMPIONATO FOLLONICA

E' sempre più nel segno del Sea Power il campionato di Follonica: la capolista allunga ancora, risolvendo per 6 a 5 la complicata sfida con l'ostico Caffè Banda, a cui non bastano le doppiette di Serri e Ranieri. Ci pensa come al solito il capocannoniere Cozzolino a indirizzare la gara a favore dei primi della classe, supportato dalla doppietta di Lari. L'Aloha Beach, primo inseguitore, dà vita a uno spettacolare pareggio per 8 a 8 contro il Deportivo Chattanooga con giocate di alta tecnica per Zinali e Fiaschi da una parte e Mazzinghi e Palazzoni dall'altra, ma ciò fa perdere comunque terreno a Murzi e compagni nei riguardi del Sea Power. Crescono le quotazioni della Pizzeria Ballerini, con Pietrych, Grassi e Liparoto che si mettono in luce nel 12 a 6 contro il Gs Santini (Mosca 3), mentre il Ranieri Piccolo Cafè fatica, ma alla fine la spunta per 5 a 4 contro l'Ip Limpo di Manghetti e Landozzi. Infine, la cinquina di Tosoni mette le ali alla Pizzeria 3 Archi: 7 a 4 contro il Real Mojito.

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

I Supereroi fanno letteralmente il vuoto nel campionato di Orbetello/Pozzarello, con il primo posto nel girone che è quasi matematico alla luce dei risultati della settimana. I lagunari, infatti, prima vincono per 7 a 6 la sfida con la prima inseguitrice Spaccatazzine, poi si aggiudicano per 9 a 6 anche il recupero contro il Benetton, scavando un gap di quindici punti con la seconda in classifica. Nella prima sfida sono Ulanio e Conti a segnare i gol decisivi che rendono vani gli sforzi di Alocci e Sabatini, mentre contro i santostefanesi i poker di Rusu e di Conti, sempre più leader della classifica cannonieri, fanno la differenza. Il Cs La Rosa si affida invece a Vagnoni e Orsini per vincere 7 a 6 sul Centro Estetico Zahi (Cristopher Ballini 3); gran balzo in avanti anche per il Real Babù dopo il 9 a 6 sulla Bottega del Pane di Bilancini.

CAMPIONATO POLVEROSA

Tutto invariato al vertice del campionato di Polverosa, con il duello al vertice tra I Bho e I Delfini che probabilmente vivrà un momento di svolta con lo scontro diretot della prossima settimana. Il team di Magliano batte per 11 a 4 l'Atletico Polverosa, contando sulle reti del solito Puccini, di Amorevoli e di Cavallo, ma I Delfini rispondono matando per 9 a 4 la Cartolibreria Costanziello. Santini, Vespasiani e Morettoni fanno la voce grossa nel tabellino marcatori. Infine, vittoria a tavolino per la Robur Gladio sulla Marsiliana.

COPPA ORBETELLO/POZZARELLO/POLVEROSA

Dopo I Bho e I Delfini, è il Real Babù la terza semifinalista della Coppa di Orbetello/Pozzarello/Polverosa: i giovani santostefanesi ribaltano il risultato dell'andata con gli Juverri Maremmani, battuti in casa con un sonoro 12 a 2. Le triplette di Amaddio, Bracci e Federico Scotto fanno pendere in modo evidente la gara a favore di Schiano e compagni. Rinviato l'ultimo quarto di finale, quello tra Cs La Rosa e Alimentari da Ciccio.

SERIE A CALCIO A 8 GROSSETO

Situazione ancora in completa evoluzione quella che riguarda il campionato di serie A di Calcio a 8, con molte squadre che possono dire la loro nella lotta al vertice. Al momento, in testa, si è composta una coppia formata da Ct Orbetello e Athletic Magaluf: i lagunari beneficiano del ritorno in campo di Servidei che sigla una doppietta e assiste bomber Picchianti nel tennistico 6 a 3 inflitto al Fc Labriola 1931, a cui non bastano Corti e Marchese, mentre la squadra di Tarassi fa ancora di più, con la il duo Ceri-Silvestro che è devastante nel 7 a 3 sul Fidia (Fiorillo 2). Tanti i gol anche nelle altre due gare. L'Arcimboldo si porta in scia alle due battistrada dopo il convincente 6 a 1 sul Tirli in Maremma, con Amorfini mattatore dell'incontro, mentre Asso di Cuori e Scansano danno vita a una sfida molto divertente con i ragazzi di Nomadelfia, capeggiati da Limosani, che la spuntano per 6 a 4. Per gli scansanesi da segnalare la tripletta di Margiacchi.

SERIE B CALCIO A 8 GROSSETO

Nel campionato di serie B Aps Akittikotton Bau da urlo: Vongher e Schiano mantengono a punteggio pieno la prima della classe, con le due reti che decidono il 2 a 1 sul Liceo Chelli (di Alessandro Vergni il gol per i biancocelesti). Anche il Pub 13 Gobbi fa sul serio e cerca di tenere il passo della capolista grazie al 6 a 4 contro il Panificio Arzilli, a cui non basta il solito Naldi: Speroni e Massetti siglano il parziale che regala i tre punti alla propria squadra. Grande prestazione anche per lo Stato Tre, con Didu e Gaita che determinano il 4 a 1 sul Terranova.
A Tutta Pizza serie b.jpg

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto