Football americano: intervista ai giovani Rossi e Macheda

Altre Notizie

Di Claro Rossi

Intervista a Federico Rossi e Marco Macheda, i due giovani grossetani che giocano nella formazione giovanile dei Marines di Roma.

1. Nome? F.: Federico Rossi M.: Marco Macheda
2. Ruolo? F.: Quarter Back M.: Wide receiver
3. Come ti trovi a Roma? F.: la città è caotica ma non mi posso lamentare .M.: Bene, mi sono ambientato senza troppe difficoltà a Roma e a tutte le sue ''insidie''
4. A parte Marco/Federico, il compagno di squadra cui ti senti più legato?
F.: Non ce ne è uno in particolare. Diciamo che sono molti; ma quelli con cui dovrei legare di più sono i ragazzi che giocano in linea di attacco  (la linea d’attacco protegge il quarter back. Ndr)
M.: Sento di aver legato con gran parte della squadra, in particolare con i '' Veterani'' se così vogliamo chiamare, coloro che conosco da quando ho iniziato a giocare per la prima volta a Football ( 7 anni e mezzo fa ) e che ho avuto come avversari nei Campionati di Flag e Tackle degli anni scorsi.
5. Squadra favorita nel vostro girone?
F.: Non voglio fare pronostici sulla nostra squadra, quindi dico Grizzlies
M.: ho visto giocare i Grizzlies contro i Crusaders Cagliari e devo dire che i primi mantengono sempre salda la loro voglia di ritornare alle finali.. quindi penso siano loro i favoriti.
6. E del campionato?
F.: É difficile da dire solo dopo una giornata ma penso che i Seamen siano i favoriti
M.: Dell'intero campionato i Seamen di Milano
7. Descrivi i pregi del tuo compagno (Marco/Fede)
F.: É un grande amico, c'è sempre quando ho bisogno di lui
M.: Oltre a essere il mio migliore amico è anche un bravissimo giocatore . è una persona molto gentile e disponibile con il prossimo che se si prende un impegno lo porta avanti fino alla fine, se vuole raggiungere un traguardo nonostante le problematiche che incombono non si tira indietro, ma anzi.. a differenza di molti affronta il problema fino a risolverlo.
8. I difetti
F.: É pigro
M.: è un tipo che si agita facilmente non appena un giocatore avversario lo provoca o quando un arbitro sbaglia una chiamata, il che lo porta a perdere la dovuta concentrazione, commettendo degli errori. Altro piccolo appunto di cui ho avuto riprova nell'ultimo Campionato Cif 9 nel corso di alcune partite.. è che in determinate occasioni perde di vista uno dei compiti che ha un Quarterback, Quello di lanciare, preferendo correre in prima persona.
9. Passiamo al football dei grandi, squadra NFL per cui tifi? e NCAA?
F.: Per quanto riguarda la NFL tifo per i Bills di Buffalo, per la NCAA la scelta è difficile, ho sempre tifato per Texas ma ho molti amici che il prossimo anno giocheranno in altre squadre, quindi vedremo.
M.: In NFL tifo Philadelphia Eagles.. per l'Ncaa non ho preferenze, mi piace tutta.
10. Progetti per il futuro?
F.: Sto cercando di andare a giocare negli USA. Università Iowa Western, nell’interland di Omaha.
M.: Progetti per il futuro ci sarebbero...ma la decisione da prendere è molto difficile perché sono cose che dal punto di vista della passione mi prendono allo stesso modo, quindi sarà una vera e propria lotta.
11. Come andranno i Marines in questo campionato?
F.: No comment
M.: Secondo me in Campionato faremo bella figura. Vedo che ogni singolo giocatore della squadra sa il fatto suo e affronta al meglio tutte le situazioni, anche quelle più difficili, la stessa cosa vale per gli allenatori, un grande coaching staff, che riesce a infondere sicurezza e voglia di giocare, il che mi porta a pensare positivo anche se le difficoltà comunque non mancheranno.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto