Football americano: Il G.m. Andrea Cappagli risponde al presidente Pastorelli

Altre Notizie

Rispondo al presidente Pastorelli , sperando di chiudere questa vicenda lasciandogli l’ultima parola, perché penso che questa querelle non faccia bene nè alle due Società né tantomeno al movimento che entrambi rappresentiamo.

Molto probabilmente nella mia precedente intervista non sono riuscito a far capire il vero motivo del mio rammarico verso le azioni intraprese dalla Polisportiva Olimpia, pubblicate sui quotidiani locali.

Certamente, la mia risposta, non voleva innescare alcuna polemica su meriti sportivi, date, ricordi, su dove l’una o l’altra società erano durante questo o quel periodo, ognuno ha la propria storia, la propria filosofia di gestione ed i suoi meriti che vanno rispettati.

C’è un detto che dice che le croci si fanno sempre con due legni e sicuramente, nell’ambito di un divorzio o di una qualsiasi diatriba tra due parti, mettere sulla bilancia gli errori e cercare di vedere dove si sposta il peso, non porta a nulla.

Il mio disappunto, a prescindere dal nome, che come ho già detto, non equivale alle identità, è nato

- dal verificare la precipitosità con la quale la Polisportiva Olimpia ha sventolato ai quattro venti valutazioni altrettanto affrettate della Federazione, che peraltro continua, sui propri siti istituzionali, a mantenere i loghi ed i nick- name invariati e non ha ancora ufficializzato, nonostante le svariate richieste, le proprie decisioni;

- dal veder vantare la proprietà di un nome che non verrà nemmeno usato ed accostarlo alla presentazione di una stagione agonistica che verrà fatta addirittura in un’altra città e con il nome di un’altra società.

E’ singolare, infatti, leggere articoli, dove si lodano le gesta degli atleti maremmani impegnati nelle file di formazioni di altre città, quando potrebbero giocare per la squadra che rappresenta Grosseto.

Sarebbe auspicabile che tutte le azioni, anche compiute in ambito di disaccordo fra le parti, fossero ricondotte solo a fini sportivi e da quello che leggo così non sembra.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto