Si apre giovedì 30 maggio l’ ultimo turno del girone di andata dell’Italian Baseball League

Altre Notizie

si
svilupperà su tre giorni, prima della sosta della prossima settimana
per la disputa della European Cup.
Le prime a scendere in campo saranno Rimini,
T&A San Marino
e Unipol Bologna, impegnate poi
nella massima competizione continentale per club, e il Godo
Knights
.
 
Nel derby romagnolo, revival della finale scudetto
2012
, non ha dubbi il manager dei Pirati
Catanoso che ha designato Bazardo come
partente della prima sfida sul diamante di
Serravalle
. Unica assenza in casa
nero arancio quella dell’ultimo arrivato Adolfo Gomez
. E’ così confermata in toto il lineup
schierato nella prima parte della stagione con
Buccheri
nel ruolo di battitore designato. La
T&A San Marino si avvicina a questa sfida di alta
classifica con ancora qualche dubbio sulla rotazione dei
partenti
anche se Da Silva sembra favorito
rispetto a Magrane per gara-1. Buone
notizie per Bindi arrivano dal recupero di
Avagnina
che riprenderà quindi il suo ruolo in campo
esterno.
 
A Godo si presenta un’Unipol
Bologna
alle prese con le sole
indisponibilità
di Bassani, problemi alla
spalla, e D’Amico, fermato da una tonsillite.
Nanni
darà la palla della prima sfida a
Luque con l’intenzione di utilizzare tutto il
bullpen
a disposizione nell’arco delle due partite,
ma senza forzare: “Avremo un occhio di riguardo per tutti
perché nessuno superi una certa soglia visto che da martedì
prossimo saremo impegnati nella European Cup
”. Sicuro l’esordio stagionale, da
rilievo
, di Clerici, da decidere in quale delle
due partite. Qualche nodo da sciogliere rimane nel resto della formazione
dove Nanni darà spazio a tutti: Sabbatani o
Bischeri
a ricevere, Nosti o
Ermini all’esterno sinistro le
alternative tra cui scegliere per il manager felsineo. In casa
Knights
perdura l’assenza di
Retrosi
e un Monari recuperato ma disponibile solo
come pinch hitter, non permettono al manager
Fuzzi di operare cambiamenti rispetto alla squadra scesa in
campo domenica scorsa, con Rodriguez confermato nel ruolo
di designato e Zappone all’
interbase
. La vera novità sarà l’impiego di
Alessandro Casalini nel ruolo di partente
in gara-1.
 
Le serie proseguono venerdì 31
maggio
allo stadio dei Pirati di
Rimini, dove a sfidarsi sul monte dovrebbero essere
Corradini e Magrane, e
sempre a Godo, dove Bologna
si affiderà a D’Angelo
mentre dipenderà dall’andamento della prima sfida la
scelta dei Knights, con in
ballottaggio
l’ex fortitudino
Ribeiro
e Galeotti.


MyBet, il Gaming Partner della
Italian Baseball League, quota la vittoria della
Fortitudo a 1.20, contro il
3.90
di Godo, e quella del San
Marino
a 1.70 contro il
2.00
del Rimini.


In campo giovedì 30 maggio ore 20.30
Godo Knights-Unipol  Bologna (arbitri: Macchiavelli, Sina,
Caringella)
T&A San Marino-Rimini (arbitri: Taurelli, Spera, Serafini)
 
 
 
Il resto del programma del 9° turno
 
Venerdì 31 maggio
Ore 20, Palfinger Reggio Emilia-Parma (arbitri: Filippi, De Notta,
Pesce)
Ore 20.30, Rimini-T&A San Marino
Ore 20.30, Godo-Unipol Bologna
 
Sabato 1 giugno
Ore 15.30 e 20.30, Nettuno-Toshiba Enegan Grosseto (arbitri: Fabrizi,
Menicucci, Pizziconi)
Ore 16 e 21, Novara-New Black Panthers Ronchi (arbitri: Checchi, Mariella,
Grassi)
Ore 20, Parma-Palfinger Reggio Emilia

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto