Lo Junior Grosseto supera anche il Chianti

Altre Notizie

 

Con il risultato di 7 a 5 lo Junior Ragazzi stritola anche la formazione fiorentina del Chianti. La "Banda Bassotti" del Manager Moreno Rusci e Massimo Giannini, mette sotto i "grandiglioni" avversari (quasi tutti Allievi al prossimo anno) e fa proprio l'incontro con merito. Partita in salita nei primi tre inning con i maremmani sotto di un punto contro una difesa avversaria attenta. Non da meno quella dello Junior che "secca" ogni tentativo di base rubata mettendo nella spiacevole condizione gli avversari di non "provarci più", per tutta la partita.

 

Al quarto inning però la partita subisce un'accelerazione, complice anche i cambi dei lanciatori, e le squadre incominciano a "macinare" punti. Errori in difesa permettono di avanzare nel punteggio ma, recuperata la fiducia e fiaccati i giocatori avversari, sono i "piccoli" di Moreno Rusci a dimostrarsi ancora una volta i più determinati a fare propria la vittoria. Vano l'ultimo attacco del Chianti che lascia inalterato il vantaggio biancorosso.

L'appuntamento, per l'ultima del girone di andata, è domenica mattina in località "Le Badesse" contro Siena. La Formazione scesa in campo: Beatrice Baldassarri(9), Filippo Piccini(1), Matteo Borgi(7), Mattia Pancellini(8), Andrea Tarantino(6), Francesco Tiberi(2), Gabriele Chelli(4), Davide Pietrunti(3), Lorenzo Pasqui(9), Niccolò Cinelli(5) e Alessandro Doria(8)

 

 

 

ALLIEVI, PARTITA RINVIATA

 

A causa del maltempo la partita di sabato tra gli Allievi dello Junior e quelli del Livorno è stata rinviata. L'appuntamento è dunque per domenica prossima, 22 aprile, a Sesto Fiorentino contro il Padule alle ore 16.

 

 

 

ALLO JUNIOR CADETTI "PIACE" VINCERE FACILE

Finisce 14 a 3 la partita contro un "impalpabile" Firenze.

 

Partita senza emozioni quella che ha visto lo Junior Grosseto del Manager Paolo Minozzi, Emiliano Ginanneschi e Vladimiro capecchi , vincere per 14 a 3 contro lo Junior Firenze domenica mattina in via Orcagna. Tornato sul monte di lancio Mirko Pancellini, la squadra ha battuto e difeso molto bene. Diversi i doppi tra cui quelli di Corsini, Feriani e Malentacchi ed un triplo di Brandi che hanno spinto la squadra al successo finale. Gli avversari hanno pagato la non brillante prestazione dei propri lanciatori ma ha saputo sfruttare l'unica occasione concessa in partita per segnare gli unici tre punti del proprio score.

 

Prossima partita contro il Padule domenica prossima. Una doppia sfida contro la società di Sesto Fiorentino visto che anche gli Allievi saranno di scena il pomeriggio del sabato. La formazione scesa in campo: Andrea Feriani(4), Giacomo Marano(6), Francesco Brandi(8), Mirko Malentacchi(2), Niccolò Corsini(7), Mirko Pancellini(1), Veltroni Gregorio(7), Roberto Tarantino(5), Niccolò Mazzarello(3), Lorenzo Peronaci(9) e Giacomo Magnani(4).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IBL2/ JUNIOR SCONFITTA CON ONORE

La squadra lotta contro i campioni in carica ma perde entrambi gli incontri.

 

Due sconfitte onorevolissime e preventivate nel week end di baseball trascorso per la squadra partecipante al Campionato Nazionale IBL2 dello Junior Grosseto. La giovanissima compagine del Presidente Danilo Pancellini e guidata in maniera impeccabile dal manager Carlo Del Santo coadiuvato dal coach Antonio Momi, ha lottato con tutte le sue forze per cancellare lo zero nella casella delle vittorie, ma purtroppo la maggiore esperienza dei Campioni d'Italia in carica del Rimini Riviera Giovani (l'anno scorso erano Riccione) ha fatto si che l'appuntamento alla vittoria è solamente ritardato.

 

La prima partita ha vissuto in equilibrio fino all'ottavo inning dove lo Junior ha dato segno di vitalità portando il risultato sul 5 a 2 alimentando così speranze di recupero ma il sogno è durato solamente un cambio di campo; infatti al nono inning il Rimini ha siglato ben 5 punti ed ha fissato il risultato finale sul 10 a 2. La formazione scesa in campo in gara 1: Federico Scala(4), Riccardo Billi(3), Riccardo Ferretti(6), Andrea Grilli(7), Edoardo D'Alesio(2), Dario Piselli(8), Maicol Righeschi(Dh), Simone Zanobi(3'), Simone Baccetti(9), Niccolò Magnani(9'), Jacopo Piccini(5), Marco Borgi(5'), Salvatore Sciacca(1) e Simone Zanobi(1')

 

Il sogno di una possibile vittoria è durato, nel secondo incontro, esattamente cinque riprese dopodiché con un singolo, doppio ed un fuoricampo del Riminese Pandolfi, che hanno fruttato 6 punti, la compagine romagnola ha operato il sorpasso decisivo che hanno fissato il punteggio sul 13 a 8 finale. La formazione scesa in campo gara 2: Edoardo Aprili(4), Federico Scala(6), Riccardo Billi(3), Andrea Grilli(7), Valentino Giordano(Dh), Giulio Del Giudice(1'), Simone Zanobi(3), Dario Piselli(8), Maicol Righeschi(2), Simone Baccetti(9), Nicolò Magnani(9') Jacopo Piccini(5), Marco Borgi(5'), Nicola Mega(1) e Giacomo Brogi(1').

 

Certo che non erano queste le partite dove potevamo vincere, ma anzi queste ulteriori sconfitte fanno aumentare la convinzione dei vertici dello Junior Grosseto che questa sia la strada giusta e il processo di costruzione di una squadra che possa avere un futuro, sta proseguendo con risultati molto positivi sotto ogni punto di vista e ben oltre quelle che erano le più rosee aspettative.

 

 

 

 

 

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto