Coppa Italia IBL:Montepaschi e Knights si dividono la posta

Altre Notizie

La prima partita fra Montepaschi Grosseto e Godo Knights necessita di tempi supplementari per stabilire un vincitore: nessuna delle 2 formazioni riesce a portare a casa base un corridore per i primi 10 inning. Sia Niccolò Loardi, impiegato da Fuzzi come partente, sia Junior Oberto, sul monte ospite per tutte e 9 le riprese regolamentari, concedono veramente briciole agli attacchi avversari. Poi, dal sesto inning in poi, entrambe le formazioni, alternativamente, riescono a portare corridori in terza base, senza per altro trovare mai la battuta decisiva. Si arriva all'undicesimo e al conseguente tie break, con i Cavalieri che mandano sul monte Michele Coppi, a sostituire Sammy De Los Santos, che aveva rilevato Loardi dopo 6.1; con Piselli in seconda e Andrea De Santis in prima, Edoardo Aprili tocca un bunt, che si trasforma in valida, proprio sul lanciatore appena entrato e riempie le basi per Jim Buccheri, che batte a sinistra il singolo dello 0-1. Tanto basta agli ospiti per mettere in carniere la gara, visto che l'attacco dei Knights termina nel volgere di un lancio di Starnai, con la battuta in doppio gioco di Erik Epifano.
La combinazione Del Bianco-Geri porta la shut-out ai danni del Montepaschi Grosseto fino all'ottavo inning della seconda partita consente ai Godo Knights di chiudere in parità nella serie. Dopo un primo punto al secondo, entrato su errore, un doppio da 2 di Federico Rubboli al quarto contro Sacramento e un singolo di Tanesini al sesto contro Bokaj consentono ai Goti di arrivare al nono per difendere il 4-0, superando anche il ritorno dei tirrenici i quali, su Galeotti, trovano il triplo di Oberto che consente loro di dimezzare lo svantaggio sul 4-2, risultato che è anche il finale della gara.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto