Baseball: Ibl, tre squadre a punteggio pieno

Altre Notizie

Ci sono tre squadre a punteggio pieno in IBL:
Parma
, Rimini e Bologna. Le prime
due affrontano il secondo week-end casalingo consecutivo, rispettivamente
contro Godo Knights e
Novara
, mentre il Bologna farà visita alla
“matricola” New Black
Panthers
Ronchi dei
Legionari
. Le altre due sfide in programma mettono di fronte
Nettuno e Reggio Emilia e
i campioni d’Italia della T&A San
Marino e Toshiba Enegan
Grosseto.
In parte, anche questo fine settimana è caratterizzato, a priori
dal maltempo, visto che Godo ha chiesto e ottenuto l’inversione del
campo, a causa dell’impraticabilità del proprio diamante e
giocherà al Nino Cavalli di Parma.
Per la squadra di Fuzzi l’obiettivo è quello
di riscattare la brutta doppia sconfitta del primo turno, ma soprattutto,
come dice il Manager ravennate “sarà quello di cercare di
limitare gli errori. Ne
abbiamo commessi veramente troppi contro Rimini e da
lì pensare di poter provare a vincere, almeno una partita. Il morale
che danno le vittorie è il miglior modo per progredire”. Non ci
saranno variazioni nella sulla rotazione dei lanciatori,
Pinango
e Galeotti i partenti, né
per quel che concerne line-up e assetto difensivo. Stesso discorso
vale per Parma, dove Munoz non ha ancora a disposizione

Poma
(negli Stati Uniti) e Benetti
(infortunio alla spalla destra) e alternerà
Sambucci
e Marval in
prima, con quest’ultimo impegnato dietro il piatto in gara 1; partita
per la quale il pitcher partente sarà

Sanchez
. Mentre sul monte in gara due ci sarà
Govanelli.
L’Unipol Fortitudo Bologna va in trasferta a Ronchi dei Legionari,
con la chiara intenzione di proseguire a punteggio pieno. Alla squadra si
sono uniti in settimana Carlos Richetti, ultimo colpo di
mercato emiliano, e Junior Oberto, che saranno a
disposizione come rilievi, mentre a Matteo D'Angelo
verrà affidata la palla di una delle due partite, da decidere quale.
Nell'altra sul monte confermato Moreno con alle spalle
Rivero. Dietro al piatto di casa base Sabbatani
e Bischeri si divideranno i compiti, per il resto
Nanni conferma i giocatori mandati in campo contro Novara
con la ferma intenzione di fare un po' di rotazione per dare spazio a
tutti gli 11 position player a sua disposizione.

Non vale lo stesso concetto per i friulani, visto che Paolo Da Re
non avrà Cecotti e Santin, che saranno molto
probabilmente sostituiti
da Furlan in seconda,
Collado e Baccari tra casa base e prima.
"Ci aspetta una partita molto difficile come del resto lo saranno tutte
quest'anno" spiega Da Re "Siamo consapevoli
della forza di Bologna e per noi sarà importante
fare bella figura e proseguire nell'opera di crescita, che è il
nostro obiettivo stagionale, partendo dal migliorare ciò che non
è andato bene nelle prime due partite".
Chi non ha problemi di sorta è Rimini. “Ci
siamo allenati bene e siamo pronti a continuare nel progetto di
miglioramento” dice il Manager Chris
Catanoso
, che vuole vedere la sua squadra imparare a giocare
insieme. Tutti i titolari sono a disposizione i partenti saranno
Baldwin
e Corradini.

Dall’altra parte ci sarà l’esordio del nuovo lanciatore
straniero, Angelo Calero. Il pitcher
venezuelano, ex Sala Baganza, infatti, è ufficialmente in rosa il suo
apporto potrebbe risultare fondamentale. Un suo avvio positivo potrebbe
consentire al Manager del Novara, Mike
Romano, una rotazione più ampia e un uso più
tattico dell’ampio parco lanciatori italiano.
Altro esordio importante è quello di Nettuno,
dove, nella sfida contro la Palfinger
Reggio
Emilia si dovrebbe vedere sul monte
l'ultimo arrivato, Antonio Romero. Il suo però
sarà un impiego da da rilievo, visto che non vi alcun dubbio sui i
due partenti, Riccardo De Santis e Andrea
Pizziconi
, ma rimane da decidere quale partita affidare a chi. La
sfida con gli emiliani rappresenta un importantissimo banco di prova per gli
uomini di Bagialemani, dopo la doppia sconfitta subita a
Parma all’esordio. Conferma dei position player del diamante, mentre
in campo esterno l’unico problema è rappresentato dalle
condizioni di Paolino Ambrosino (che in
settimana ha lanciato una petizione su facebook per
sostenere il Nettuno Baseball, attraverso la quale si possono acquistare gli
abbonamenti alla stagione). L’esterno non è in perfette
condizioni e se non dovesse farcela il trio di esterni sarà composto
da Grimaudo, Harrison e
Sparagna
.

Di fronte il Nettuno avrà una Palfinger
Reggio
Emilia che all’esordio è stata
capace di fermare sul pareggio di campioni d’Italia. Il monte reggiano
sarà confermato quasi “in toto” fatta eccezione per
l'assenza di Espinosa che giocherà con Piacenza
in IBL 2D. I partenti saranno
Bastardo
, molto probabilmente in gara-1, e Bertolini
con Acosta, per la sfida dei lanciatori stranieri,
Crepaldi e Salsi pronti a dare il loro
contributo. Nessun cambiamento in diamante per la squadra di Andrea
D’Auria che dice:”penso che abbiamo le caratteristiche per
confrontarci alla pari con tutti".
Infine il programma si chiude con T&A
San
Marino Toshiba
Enegan
Grosseto. San Marino vuole il riscatto a
tutti i costi, ma potrebbe rischiare di scendere in campo senza
Lole
Avagnina, infortunatosi a Reggio Emilia, non
ancora al meglio anche se sulla via del recupero. Confermate le batterie con
Reginato a ricevere e Da Silva sul monte e
Albanese con Magrane, resta ancora da
decidere la rotazione tra gara-1 e gara-2. Nessuna novità nemmeno nel
resto della formazione.

Per Grosseto, che ha tutti a disposizione, il campito
sarà difficile, soprattutto perché “San Marino è
la squadra con il monte di lancio più forte del campionato”
afferma il manager toscano Danilo Biagioli “noi
dovremo approfittare di quello che arriverà durante ogni singola
partita per provare a portare a casa una vittoria”.
 
In campo Sabato 13 aprile:
ore 15.00 e 19.30 T&A SAN MARINO - TOSHIBA ENEGAN GROSSETO (arbitri:
Sina, Serafini, Bernabe)

ore 15.00 e 20.00 PARMA-GODO (Filippi, Pavan, De Notta)

ore 15.30 e 20.30 RIMINI-NOVARA (Macchiavelli, Fabrizi, Caringella)

ore 16.00 e 20.30 RONCHI-BOLOGNA (Fabbrin, Cicconi, Bastianello)

ore 16.00 e 20.30 NETTUNO-REGGIO EMILIA (Pizziconi, Iacobelli, Spera)

 

 

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto