L'Invictavolleyball di coach Pantalei ritrova il sorriso a spese di un volenteroso quanto inesperto Migliarino

Altre Notizie

Grosseto. Tutto facile per l'Invictavolleyball. La squadra di serie C grossetana torna al successo nel quinto turno del campionato a spese di un Migliarino Volley molto volonteroso, quanto giovane e inesperto con il punteggio di tre set a zero. I maremmani controllano molto agevolmente e senza difficoltà l'under 21 avversario. Quando decidono di spingere sull'acceleratore per la giovane compagine pisana c'è ben poco da fare se non subire il gioco della squadra di casa molto più esperta e superiore tecnicamente. Si comincia con qualche problema di formazione per l'allenatore Pantalei. Il centrale Granito non è in perfette condizioni fisiche a causa di un improvviso attacco influenzale, ma è regolarmente in campo. Alessandrini torna in squadra anche se non parte titolare e va in panchina. L'attacco di banda è affidato a Brandi e Tomasi. Si vede subito che Becherini è in serata. Benedettelli lo smarca spesso e l'opposto grossetano lo ripaga mettendo sempre palla a terra. I maremmani approfittano di qualche errore del sestetto ospite per portarsi a più cinque. Tomasi si conquista la palla del set ball per 24/17 e subito dopo va ancora a punto su una bella alzata di Benedetteli siglando il 25/17 finale del primo set in nemmeno 20' di gioco. Nella seconda frazione di gioco è Tomasi a mettersi ancora in evidenza. Barbini va al servizio e Grosseto macina punti fino al vantaggio di 7/3. Sul punteggio di 12/4 per Grosseto il tecnico del Migliarino è costretto a chiedere il tempo di sospensione. Si gioca solo da una parte con la difesa rivale costretta a fare gli straordinari sugli attacchi della linea offensiva dei maremmani. Coach Pantalei manda in campo Alessandrini per Tomasi sul punteggio di 19/7 Granito ancora in evidenza con la palla del 24/9. Benedettelli con una alzata fintata al centro, manda la sfera al centro in una zona dove la difesa del Migliarino non può arrivare e chiude le ostilità sul 25/9. Il parziale si apre con i biancorossi che si presentano in campo forse meno concentrati dei primi due set forti del doppio vantaggio. Il sestetto ospite costruisce qualche buon muro e si galvanizza. Ma una volta che Benedettelli e compagni si rimettono in riga per la squadra avversaria c'è poco da fare. Pantalei decide di cambiare quasi tutto il sestetto titolare ad eccezione dei due centrali Granito e Barbini. Sostituisce Bendettelli con Morviducci, Becherini con Pedroni, Baricci per Brandi e Alpini per Vigilucci sul punteggio di 10/8. Il nuovo assetto dell'Invictavolleyball stenta a trovare continuità e ritmo del gioco e sembra favorire i pisani che si rifanno sotto sul 14/11. Dopo un attimo di pausa che dura qualche punto, i biancorossi tornano quelli dei primi due set e si portano sul 18/13. Migliarino però non molla. La squadra avversaria ci crede e tenta la rimonta sul 21/19. Baricci con un bel pallonetto conquista il punto del 24/20. Grosseto spreca malamente il primo match ball dopo una bella serie di attacchi e difese. Ma l'errore al servizio del Migliarino regala il punto che chiude la gara sul risultato di 25/21 definitivo per l'Invictavolleyball. Massimo Galletti

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto