Il primo derby della Maremma è della Pallavolo Follonica

Altre Notizie

Follonica. Si decide tutto nel set di apertura, il primo derby maremmano del campionato di volley di serie D femminile fra la Pallavolo Follonica e Vigili del Fuoco di Grosseto. Nel secondo e terzo parziale la gara è un lampo con le follonichesi che chiudono il confronto con un netto tre set a zero. Troppo differenti i valori espressi in campo fra i due sestetti, con la squadra di coach Gagliardi molto determinata e decisa a fare bottino pieno e quella grossetana piena di buona volontà, ma troppo fragile per reggere il confronto sul piano psicologico in una gara così importante per il campionato e la classifica. E' bello il colpo d'occhio che offre l'impianto sportivo di Follonica, con i numerosi tifosi accorsi per assistere al primo scontro della stagione fra le due squadre locali. La gara stenta nei primi punti. Le due compagini sono molto contratte. Poi con il passare del tempo il gioco inizia a decollare. Follonica cerca di andare via, ma le grossetane reggono bene l'urto. Le biancorosse sono molto disciplinate e seguono alla lettera le indicazione tecniche del loro allenatore. Il parziale si decide tutto nel finale con la Pallavolo Follonica che non concede più niente alle ospiti e passa in vantaggio per 25/21. Finito il primo set, finisce la gara. I Vigili del Fuoco cedono non solo sul piano tecnico, ma sopratutto mentale ed escono praticamente fuori dal match. Il secondo set è ancora ad appannaggio della Pallavolo Follonica che lo vince sul 23/13. Da dimenticare l'ultima parte di gara. Paradisi e compagne dominano in lungo e in largo. La squadra di coach Rossano Rossi è incapace di abbozzare una benchè minima reazione e con la testa è già sotto la doccia. La terza frazione di gioco è la più veloce dei tre set tanto da chiudersi sul punteggio di 25/8 sempre per le padroni di casa che consolidano la seconda posizione nel girone ad una lunghezza di distanza dalla capolista Ospedalieri Pisa. Tutto rimandato per i Vigili del Fuoco sempre penultimi e con un punto soltanto conquistato. La squadra del tecnico Rossi, che nelle prossime settimane potrà contare su un calendario più abbordabile, dovrà cominciare a svegliarsi. Il tempo a disposizione delle grossetane è prossimo alla scadenza. C'è la necessità urgente di fare punti se la squadra del gruppo sportivo del comando di Grosseto vorrà salvarsi e mantenere la categoria. Mg.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto