Il Grosseto Volley con la testa ai play off si fa sorprendere dal Rosignano

Altre Notizie

Grosseto. Ci si attendeva un Grosseto Volley Errepi E.d. molto più e determinato e aggressvo di quello visto in occasione nell'ultima gara di campionato. Le grossetane sono in trasferta a Rosignano contro il Volley Sei Rose, forse con la testa già alla prima sfida play off della prossima settimana a Prato e si fanno sorprendere dalle padrone di casa cedendo nettamente per tre set a zero e i parziali di 25/9, 25/17 e 26/24. L'impressione, dopo avere letto i punteggi delle tre frazioni di gioco è quella che le biancorosse a parte il terzo set, non siano nemmeno scese in campo. Un atteggiamento che a sette giorni dalla prima gara più importante della stagione, nessuno si aspettava a partire dal loro allenatore Luigi Ferraro. Uno stop inaspettato per la squadra maremmana, che nelle ultime gare aveva giocato sempre al massimo, senza dare segnali di cedimento, Gli stessi invece che si sono visti contro le livornesi. Resta da capire quanto la sconfitta di oggi arrivata in 60' di gioco influirà sul match della prossima settimana a livello mentale. “ E' venuta fuori la partita che non ti aspetti” commenta amareggiato il tecnico delle grossetane Luigi Ferraro “ Il Rosignano ha sempre avuto in mano il pallino di gioco, sopratutto nei primi due set. Non avevo la Volpi e la Tucciarone rimaste a casa per motivi personali e nonostante tutto ho lasciato nei primi due set il sestetto titolare, ma ci siamo spenti subito. Abbiamo subito spesso la loro aggressività. Nell'ultima parte di gara ho deciso di cambiare qualcosa e solo allora siamo andati meglio giocando il tutto per tutto ai vantaggi. Ma le livornesi ci hanno recuperato dal 24/22 fino al 24 pari. Poi c'è stato un cartellino rosso per proteste al nostro dirigente in panchina. Per noi è stata una gara completamente inutile e sbagliata e non volevo questo dalle mie atlete. Una giornata buttata via. Questo modo di affrontare le partite non ci appartiene e di questo sono molto arrabbiato. In settimana dovremo allenarci con maggiore tensione per preparare al meglio la prima sfida contro Prato” L'unica nota positiva della giornata arriva dall'esordio della centrale under 16 “2004” Maria Vittoria Colucci espressione del vivaio biancorosso. Il giovane talento maremmano ha giocato mostrando qualità tecniche e sicurezza. Massimo Galletti

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto