Il Grosseto Volley anticipa alle 17,30 il match contro l'under 21 Pediatrica di Livorno

Altre Notizie

Grosseto. Cambia l'appuntamento con la gara del Grosseto Volley Errepi E.d., che nel ventesimo turno del torneo di serie C femminile anticipa in via del tutto eccezionale al sabato scendendo in campo sempre allo stesso orario delle ore 17,30 sul parquet del palazzetto dello sport di Piazza Atleti Azzurri d'Italia contro l'under 21 Pediatrica di Livorno. E' una gara importante per il gruppo allenato dal tecnico Luigi Ferraro, che si trova ancora in piena corsa per i play off e che non si può permettere il lusso di sbagliare le ultime gare che porteranno alla conclusione della stagione. Tecnicamente le biancorosse sono sicuramente superiori al sestetto livornese, molto giovane e dotato fisicamente, ma inferiore sul piano del gioco alle padrone di casa. Inoltre l'Errepi E.d. nelle ultime settimane ha preso sempre più fiducia nei propri mezzi, mostrando apprezzabili livelli di gioco che gli hanno permesso di occupare saldamente la quinta posizione di classifica. Ma che in caso di sconfitta non sarebbe al riparo da un eventuale recupero delle rivali della Pallavolo Follonica che inseguono a tre lunghezze id distanza e che ancora non hanno perso le speranze di agganciare e superare le grossetane. Tanti buoni motivi per capire, quanto l'appuntamento di oggi pomeriggio sia importante per la squadra di coach Luigi Ferraro che riproporrà il sestetto che nelle ultime settimane ha sempre vinto fedele al detto “ squadra che vince non si cambia” “ Abbiamo accettato la richiesta della squadra avversaria e non abbiamo avuto problemi ad anticipare l'appuntamento di questa settimana. Se si guarda la classifica delle livornesi, per noi dovrebbe essere una gara facile” commenta alla viglia del match l'allenatore del Grosseto Volley Luigi Ferraro “Quando abbiamo giocato a Livorno ci dettero del filo da torcere, ma noi non eravamo ancora al massimo. La mia squadra ora gioca con delle caratteristiche ben precise e la partita di oggi l'affrontiamo come sempre, ma non con le stesse attenzioni del derby. Giochiamo contro una squadra avversaria che sta cercano punti per salvarsi. Così farà anche qui a Grosseto. Se riusciamo ad imporre il nostro gioco ad inizio match avremo buone possibilità di portare a casa il risultato. Se le lasci giocare sono capaci di rovinarti la giornata. La prima della parte della stagione ci è servita per trovare l'assetto migliore. In questa fase dovrò fare a meno della Volpi ma ho trovato valide alternative come la Fabbri, che nel ruolo di martello ricettore se la sta cavando bene. La migliore è lei in questo momento come rendimento complessivo e non solo in attacco. Sono contento anche dell'inserimento delle giovani under, che si sono messe a disposizione della squadra e che ci stanno aiutando parecchio”. Massimo Galletti

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto