I Vigili del Fuoco di Grosseto cercano il riscatto con il San Miniato

Altre Notizie

Grosseto. C'è tanta voglia di riscatto nei Vigili del Fuoco di Grosseto. Il sestetto femminile che milita nel campionato di serie “D” per il momento però è rimasto fermo al palo. Dopo le prime due giornate di torneo, le biancorosse hanno collezionato altrettante sconfitte e lo zero del tabellino in classifica fa bella vista nella casella delle ragazze di Grosseto. Nessuno, tanto meno l'allenatore delle maremmane coach Rossano Rossi, poteva immaginarsi un inizio di stagione così in salita. Ma non c'è tempo da perdere, le squadre avversarie non stanno certo a guardare e per arrivare a conquistare la salvezza, bisogna iniziare a fare punti preziosi per salire nel girone. L'occasione per le ragazze di Grosseto arriva nella seconda gara casalinga che la squadra giocherà nella palestra del comando di Via Carnicelli alle ore 21,00 con l'avversario di turno rappresentato dai Lupi di San Miniato, squadra che occupa le prime posizioni in classifica. Coach Rossi fa una analisi della situazione della squadra alla vigilia del match e commenta “Siamo ancora alla ricerca della nostra identità. Attualmente ci mancano quei punti di riferimento che ci diano equilibrio nei momenti di difficoltà. I moltissimi errori che facciamo regalano troppo ai nostri avversari e finiscono per farci perdere partite che altrimenti sarebbero alla nostra portata visto il livello di gioco che possiamo riuscire ad esprimere”. Questa la sintesi del tecnico dei “Pompieri” dopo le indicazioni arrivate al termine delle prime due deludenti prestazioni di campionato che aggiunge “Affrontiamo il San Miniato che è una buona squadra con delle buone individualità. Non sarà una partita semplice, ma la speranza è quella di riuscire a rompere il ghiaccio, fare punti ed acquisire quella sicurezza che ad oggi ci manca". Le grossetane sperano anche nell'aiuto dei propri tifosi, che a dire il vero non è mai mancato. Le tribune si sono riempite velocemente e per la prima gara casalinga della stagione giocata la scorsa settimana erano in tanti ad incitare le proprie beniamine. Sicuramente è una partita che si preannuncia interessante sopratutto per la giovane formazione grossetana che dovrà fare ricorso a tutta la sua determinazione e di riscatto per superare il sestetto avversario. mg.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto