E' più facile del previsto il successo dell'Invictavolleyball nei confronti dello Scandicci

Altre Notizie

Grosseto. E' più facile del previsto il successo dell'Invictavolleyball nei confronti dello Scandicci. Il tre set a uno conquistato dai grossetani ai danni della formazione ospite riporta i maremmani nella zona play off. Ma non è stato tutto rose e fiori per i maremmani che hanno dovuto vincere il lungo braccio di ferro con il sestetto avversario che per almeno tre quarti di gara ha provato a dare sempre del filo da torcere ai padroni di casa. Coach Pantalei si presenta all'appuntamento numero diciannove del campionato con diversi problemi di formazione ed è costretto a rinunciare al libero Vigilucci indisponibile sostituito da Alpini, quasi all'esordio in prima squadra che se la cava egregiamente. Rientrano Benassi e Becherini che sono ancora a corto di preparazione e vanno in panchina. La partita parte in equilibrio. Sorvegliato speciale dei grossetani l'opposto ospite che viene sempre marcato con il muro a tre. Il punteggio è di 6 pari. Tanti gli errori al servizio da entrambe le parti. I biancorossi predono un piccolo margine di vantaggio e si portano sul 10/7. La gara è caratterizzata da lunghi scambi con i grossetani che trovano sempre il modo di mettere palla a terra. Ma lo Scandicci non ci sta e prova a non perdere terreno nei confronti dei maremmani che guidati da Baricci e Alessandrini conducono per 19/15. Sul 23/17 la gara viene sospesa per soccorrere il centrale ospite colpito al volto da una violenta schiacchiata di Alessandrini. E' lo stesso attaccante di banda dell'Invictavolleyball a procurarsi la palla del set ball sul 24/19. Il set si chiude qui con un errore al servizio della formazione ospite per 25/19. Il secondo set si apre ancora con i grossetani in vantaggio per 4/3. Benedetteli sfrutta spesso la finta al centro per dare palla tesa a Brandi che non si fa pregare per mettere palla a terra. Alessandrini è bravo a muro sull'opposto ospite e per una bella azione offensiva su ricostruzione della difesa grossetana. L'Invictavolleyball non può permettersi distrazioni perché i fiorentini sono sempre molto vicini. Scandicci legge molto bene l'attacco maremmano e riduce lo svantaggio fino al 15/15 La gara è sempre molto incerta con i maremmani che non riescono a prendere il largo come era accaduto nel corso primo set. Due scelte offensiva sbagliate da parte dei biancorossi permettono il sorpasso degli avversari che ora conducono per 19/18. Il set si decide tutto nel finale. Scandicci è in vantaggio per 23/22. Coach Pantalei chiede tempo sul 24/23 per la formazione rivale chiude subito dopo sul 25/23 nonostante Benassi entrato al posto di Barbini al centro abbia la palla del pareggio che non riesce concretizzare. La gara rimane sempre molto aperta. Grosseto continua a sbagliare tanto e lo Scandicci ne approfitta per rifarsi sotto. Ma l'Invictavolleyball non ci sta e la sua reazione è rabbiosa tanto da portarsi in vantaggio prima per 17/15 e poi per 19/16. Sul 22/2, Pantalei chiede ancora tempo per fare riordinare le idee ai suoi ragazzi. Invasione a rete su schiacciata di Brandi ed è 24/21 per Grosseto che questa volta non sbaglia chiudendo il parziale per 25/21 su un punto conquistato al centro da Cocco. Nell'ultima parte di gara, gli avversari provano a resistere, ma i maremmani hanno preso sicurezza sopratutto a muro e la gara scorre via veloce fino al successo finale di Benedettelli e compagni per 25/16. E' proprio il palleggiatore grossetano a siglare il punto della vittoria con un pallonetto imprendibile per la difesa avversaria. Massimo Galletti

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto