Il diario di Simone Gesi da La Rochelle

Altre Notizie

 

di Simone Gesi *

Ciao  a tutti,
et voilà, siamo arrivati finalmente a La Rochelle e finalmente in acqua e con il palo. Il morale è alto, la lista lavori  sta andando avanti a ritmi normali (a stressarsi  c'è  sempre  tempo!). Lavorando lavorando si incontrano "vecchi" amici ministi ed altri amici ci aiutano; infatti  Vittorio, un'italo-cileno conosciuto grazie a Gaetano Mura nella passata edizione  della Transat, mi ospita a casa per tutto il periodo fino alla partenza del 25 settembre. Questo vuol dire riposare bene, mangiare bene (cucino io all'italiana!), avere collegamento internet... Il morale sale, si lavora meglio e la lista lavori si snocciola che è una meraviglia. Se tutto va come sta andando conto di uscire ad allenarmi domani o al massimo fra 2 giorni: in assetto Transat, per provare vele, elettronica,pila a combustibile, allarmi, cambusa... insomma tutto!
A presto
Simone e Dagadà-Spirito di Maremma

* (Simone Gesi, timoniere follonichese, iscritto alla Transat 2011, traversata in solitario da La Rochelle a San Salvador de Bahia)

 

 

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto