UISP, Euro Team e FIAB-Grossetociclabile, propongono una cicloescursione

Altre Notizie

Domenica 30 ottobre 2011, UISP, Euro Team e FIAB-Grossetociclabile, propongono una cicloescursione per visitare una delle zone umide più importanti della costa tirrenica.

La Riserva Naturale della Diaccia Botrona.

L'iniziativa è aperta a tutti coloro che considerano la bicicletta sia sotto il profilo sportivo che come mezzo d'eccellenza per la scoperta del territorio, parte da Grosseto e arriva nel cuore della Riserva Naturale, l'isola Clodia, con i resti dell'abbazia di San Pancrazio al Fango, per ammirare il suggestivo panorama di tutta l'area della Riserva Naturale Provinciale Diaccia Botrona.

 

Ritrovo dalle ore 8,00 presso il Parco di Via Giotto (lato tribune) partenza ore 8,30

Rientro a Grosseto per le ore 13,00

dettagli e ulteriori indicazioni nel volantino allegato.

 

La Diaccia Botrona si estende su 1273 ettari di territorio ed è considerata la più significativa area
umida italiana, dal 1991 è riconosciuta area d'importanza internazionale. Istituita nel 1996, è ciò che rimane dell’antico Lago Prile, che arrivò ad occupare 50 chilometri quadrati. Il padule occupa, allo stato attuale, circa 700 ettari, a ridosso della pineta di Castiglione
della Pescaia e si allunga sulla pianura che collega la stazione balneare con Grosseto.

Per saperne di più visita il portale "Maremma Riserva di Natura"

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto