I risultati del completo di equitazione di Grosseto

Altre Notizie

GROSSETO. Due giornate di sole hanno illuminato il successo del concorso completo di equitazione - categorie invito pony cavalli, 1,2,3, Tappa Unire per cavalli di 4 e 5 anni e Criterium Militare Interforze di Completo – che si è svolto sabato 15 e domenica 16 ottobre davanti al folto pubblico del Ce.Mi.Vet. (Centro Militare Veterinario) di Grosseto.

Grande soddisfazione ha espresso il Col. Marco Reitano, Comandante del Ce.Mi.Vet.:

“L'organizzazione di un concorso completo è molto complessa sia per la realizzazione dei percorsi e per la preparazione dei fondi, sia per il coordinamento di tutti gli attori nelle tre prove. In aprile avevamo svolto la prima manifestazione nazionale, nella quale abbiamo rodato il sistema organizzativo. In questa occasione abbiamo potuto accogliere i 70 binomi partecipanti alle 7 categorie garantendo la fluidità di un'organizzazione già collaudata. Dal punto di vista tecnico sono molto contento, ed i cavalieri più blasonati presenti come Stefano Brecciaroli e Giacomo della Chiesa hanno espresso parole di elogio per una struttura che, come sappiamo tutti, ha delle grandi potenzialità anche in questo ambito ed è partita con il piede giusto. Non è escluso che, visti i risultati nel prossimo anno, il Centro migliori ancora le aree tecniche per affacciarsi ai canoni tecnici del livello internazionale. Sono molto contento anche per la partecipazione entusiasta di tutto il mio personale, che ha veramente dimostrato ancora una volta generosità, operosità e spirito di Corpo.”

A vincere la categoria invito pony è stata Maria Sole Cammeresi in sella a Gretel, con un punteggio totale acquisito dopo le tre prove (dressage, salto ostacoli e cross) di 55.30, mentre ad aggiudicarsi la categoria 1 è stato il Cap. Antonio Bagarolo in sella a Bryza (tot. 48.50), seguito da Manuela Chiesura su Optimus (tot. 50.90). Terza piazza per il Mar. Vincenzo Chieppa in sella a Lotto Italiano (tot. 62.20).

Tre amazzoni sono salite sul podio della categoria 2: primo posto per Roberta Guenzani su Melospizia della Loggia (tot. 50.00), seguita da Laura Antonietta Elsaesser in sella a Leita (tot. 62.30) e Erica Forte su Slieve Aught (tot. 64.00).

Il cavaliere dell'Arma Stefano Brecciaroli ha primeggiato nella categoria 3, montando per l'occasione Fuoco delle Schiave (tot. 53.30), seguito da Chiara Fabbiani su Catharina N (59.70).

Per quanto riguarda la categoria del circuito Unire riservata ai 4 anni, ancora una vittoria per Roberta Guenzani, questa volta in sella a Oberon di Val Litara (tot. 42.50), seguita da Francesca Colombo su Castelnovo (tot. 46.20). Terza classificato il Cm. Andrea Bianchini in sella a Samar dell'Esercito Italiano (tot. 47.50). Il migliore dei cavalli di 5 anni, nella categoria riservata ai

soggetti di questa età del suddetto circuito, è risultato Herodiade, montato da Evelina Bertoli (tot. 46.60), la quale conquista anche la seconda posizione in sella a The Jumping Frog (tot. 49.60). Ancora sul podio Stefano Brecciaroli, che conquista il terzo posto con Favola delle Schiave (tot. 51.00).

Vincitore del Criterium Militare il Col. Marco Reitano, in sella a Ginperino (tot. 50.70). Secondo e terzo posto rispettivamente per il Mar.Ord. Luca Bottone su M.Ila Valle (tot. 52.50) e il M.llo Lorenzo Fuso, in sella a Cornelius II (tot. 53.30). Per quanto riguarda la classifica a squadre del Criterium, prima posizione per il 4° Reggimento a Cavallo (composto da M.llo Lorenzo Fuso in sella a Cornelius II, V.Br. Sandro Fiorentini su Elea) con un punteggio totale di 119.8, seguito da C. Mil.E. Scuola di Cavalleria (Gen. Francesco Caramia su Mago dell'Esercito Italiano, C.M. Marco Rizzo con Quinzia dell'Esercito Italiano, C.M. Elisa Gualandi in sella a Circea) con punti totali 126.3. Al terzo posto si classifica la Scuola E.CIM.Nizza Cavalleria - composta da CM Consuelo Garnero su Gaiba, MC Roberto Rossi su Laser Sauro e CM Antonia Caragnano in sella a Farhetra – con un punteggio complessivo di 187.

Michele Nannini

(nella foto: il Ten. Col. Della Chiesa)

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto