Il commento ai campionati di Calcio a 5 Uisp

Altre Notizie

SERIE A GROSSETO
Solo due gare disputate nel massimo campionato di calcio a 5 Uisp. Rinviate Maremmaniacs- Boassa e Millwall-Errepi, mentre su Condiparma-Sweet Kiss pende il giudizio del giudice sportivo dopo il ricorso presentato dalla dirigenza del Condiparma Finisce in parità, 9-9 tra Portone e Clementinese, un pareggio che è apparso giusto, anche se nella prima parte dell'incontro Ferrara, Badini e Paffetti avevano lasciato ben sperare il Portone con i loro gol, poi ci hanno pensato Fiengo e La Rosa a riequilibrare il match. L'Asd Ciacco soffre tremendamente contro il Futsall prima di ritrovare la vittoria che permette di ottenere tre punti determinanti per la classifica. Sono le intuizioni di Morganti e Sauro Rossi a griffare questo successo, mentre la reazione del Futsall avveniva con Cappelloni,il più vivace dei suoi.
COPPA INTERPROVINCIALE PROFESSIONISTI
Se il campionato racconta di un Santa Caterina da primato e l'Ashopoli dietro ad inseguire, la coppa professionisti di calcio a 5 Uisp si diverte a proiettare un film a protagonisti invertiti. La squadra di Bassetti se l'è giocata con tutte le forze affidandosi in avanti agli indiavolati Bianchini, Valocchia e Raffi: con il loro contributo e con Sensi e Smerigli che rispondono presente si impone per 9-4 lasciando di stucco l'incolpevole Farina. La Banda Edil 2 avanza, eliminato il Mambo grazie alla vittoria per 6-4, i gol arrivano da Giacomo Coppola e Antonio Ferrara. Il Red Baron Bar mette paura all'Officina del Fantastico a cui cede solo dopo i calci di rigore. Il punteggio, ricco di gol era 11-11 con le due squadre che avevano cercato da subito la vittoria grazie agli spunti di Rossi e Pieraccini. Un grande Cresi danza sul Pereta grazie a Draghi, Chiti, Melchionna e Gorelli. L'Albanova travolge la Pizzeria Regina: parte subito bene la squadra di grazie alle continue scorribande di Laezza e Pascali.. Va forte il Superal Utd, 4-2 sull'Immobiliare Borgo Antico, match difficile deciso dai gol di Piromalli, Vacca, Minori e Bertoni. Parte forte il Tre metri sopra il Chelsea contro l'Autotrasporti Nanni con i gol di Fabio Lori, poi nella ripresa la grande rimonta della squadra di Xhafa che per sorprendere l'attenta difesa avversaria insistendo con i tiri dalla distanza: le reti del successo arrivano grazie a Kalludra , Danti,Viska e Puiu. Il Paint Ball ha potuto far ben poco contro le ondate offensive del Ristorante Barbagianni, in cui brillano Ovi, Coppola, Vagaggini e Santamaria. Il Bar Lo Stollo torna sulla retta via andando a vincere per 6-4 contro lo Studio Fm. Buona partita dei ragazzi di Umberto Corridori abili nella gestione della palla e nel colpire al momento giusto. Buoni gli inserimenti di Galli e Domenico Corridori. Vince soffrendo  il Geda di misura sul Crystal Palace che forse non meritava la sconfitta  arrivata in pieno recupero con il gol di Luca Falcone. E' stata  una gara intensa, emozionante: il Crystal Palace ha avuto una supremazia territoriale, ma le ripartenze del Geda sono risultate spesso letali. Il Rollo Rollo dopo il netto 12-6 sui Sempreverdi è autorizzato a pensare in grande, un'altra prova della competitività raggiunta dalla squadra di Luca Bernardini. L'Ival non riesce a fermare la corazzata West Ham  in gol con una doppietta di Toninelli e Ciani, la compagine di Serravalle prova a reagire con generosità ma non riesce quasi mai a farsi pericolosa. Festeggia la qualificazione il Bar Nerazzurro che piega dopo i calci di rigore l'Ingrati Elettronica. La squadra di Fabio Allegro già protagonista in campionato blinda la difesa con un cardine come Mauro Memmi, mentre Gesualdo e Marrucci incanalano la gara con i loro gol. Giampaolo Emiliani mette le ali all'A Tutta Pizza, 8-5 sul Fagiano Team. Determinanti anche Vecchiarelli e La Marca nell'8-5 conclusivo. Minimo sforzo e massima resa per la Fornace, in formazione d'emergenza vince senza strafare. Contro il Montenero sale in cattedra Domenico Di Falco autore di una tripletta. Sta interpretando bene la manifestazione l'Ac Campetto, 7-2 sul Menaldi. Lippi macina chilometri su chilometri ed insieme a Distratto trascina la squadra. Orgoglioso successo ai calci di rigore dei Sir Wash sull'Alessandroni a cui non è bastato un super Simone Armentaro che ha offerto una prestazione a cinque stelle.

COPPA INTERPROVINCIALE DILETTANTI
Nel turno preliminare dei sedicesimi di finale nella coppa dilettanti il Teleciancico stravince sui Vini di Maremma  che non ha potuto far altro che soccombere sotto i colpi inesorabili di Bassi, Sicilia e Siveri. Sempre il Teleciancico mette subito in chiaro le cose contro il Real Grifone, portandosi al doppio vantaggio con Siveri. La squadra dei tre fratelli Festelli fatica a rientrare in partita riuscendo nell'impresa di pareggiare, ma è Evaristo Santamaria a una manciata di minuti dalla fine a realizzare il gol vittoria. L'Atletico Mozambico doma con il minimo sforzo i Galacticos, si fa sentire con i suoi otto gol Maccarucci. Partita dominata in lungo e in largo del Vagagame sull'Editrice Innocenti, colpiscono ripetutamente Ricci, Barbetti e Vagaggini. Colpaccio del Mc Donald's che elimina una squadra di categoria superiore, il Sicar Gas, con i gol del ritrovato Gaima. Il Magliano vince anche in coppa, vittima è il Ghibli battuto 3-0, doppietta di Venturini e gol di Cozzolino. L'Alba batte il Kingstone al termine di una partita tirata e combattuta, in gol Trimi, Bregu e Altin. Vittoria di misura dei Muppet contro gli ottimi e sfortunati Maiali Volanti, decisivi Gabellieri e Salvadori. Il Papini Elettronica elimina l'Angolo Pratiche, c'e lo zampino di Michele Cirianni e Carmelo Notaro sempre cercati con azioni veloci dai compagni, le altre reti sono di De Mattia e Fabbri. Vince l'Atletico Mozambico meritatamente sul Roccalbegna, ancora una volta Valenti e Fida protagonisti. Il Bim Bum Bar non fa sconti al Vagagame, la squadra di Grieco pesca dal cilindro le prestazioni di Iazzetta e Hasanoui tra i migliori in campo. Sembra aver ormai cambiato rotta il Lydrox: continuano i successi per la squadra di Marchese e Zella, eliminato l'Afe, battuto di misura con la doppietta di Scafidi e la realizzazione di Luca Bongini. L'Autoexpo inizia con il piede giusto questo turno eliminatorio, 11-3 alla Pizzeria Via Vai, sei gol di Giovannini, quattro di Giacomo Mazzinelli e uno di Andrea Mazzinelli. L'Istia Campini s'impone sul Fiorista Patrizia che ha dovuto fare i conti con un pressing asfissiante della squadra capitanata da Giacomo Tonelli. Il Chimenti si impone sul Top Ricambi con una grande prestazione corale, mattatori della serata sono stati Torrini Mencagli e Carmellini. Per il Bmg Car  la vittoria sui Manigoldi è il meglio che l'ambiente poteva aspettarsi dopo che appena una settimana prima, in campionato, furono sconfitti dagli stessi avversari, gol dei gemelli Martellini e di Ciani. Il Pub 13 Gobbi Mp si impone 3-2 sul Roselle apparso la brutta copia di quello ammirato in campionato, doppietta di Chiaramonti e gol di Testa dopo i due gol nel Roselle per Guido Bianchi

SERIE A POLVEROSA ARGENTARIO
Nel campionato di calcio a 5 Uisp vince l'Atletico Barzotto, 7-4 sul Mojito che ha cercato di contrastare il forte avversario con orgoglio e voglia di fare. La squadra di Stoppacciaro ha dovuto capitolare davanti a un Giovani mai sazio, autore di sei gol: l'ultimo lo realizza Nesti. Il Cs Installazioni che fin qui aveva sofferto per il calo della media realizzativa di Valentino Busonero, ritrova il suo goleador principe che realizza undici dei quattordici gol con cui batte il Granducato di Toscana, le altre firme sono di Capacci e Faro. Il Robur Gladio continua con le vittorie spazzando via l'Agip Caffe, mattatori del match Ulanio, Pratesi e Nicola Bargagli. Rotonda vittoria dell'Alimentari da Ciccio che con uno schieramento iper-offensivo batte il Metrostars. Ed è proprio il trio formato da Amenta, Torrini e Barbini a permettere il successo.

CALCIO 7 FOLLONICA
Nel torneo di calcio a 7 Uisp di Follonica, girone A, una Lucciola motivata dalla voglia di rimettersi in mostra batte il Csfr: i fratelli Melis e Ciardiello tirano fuori tutte le loro qualità per far riemergere la squadra di Massa Marittima. Per il Cernicchio iniezione di fiducia dopo il pareggio con il Rifrullo Pink, una boccata d'ossigeno per il futuro anche se la strada è ancora lunga: alla doppietta di Angelo Giuliano, rispondono Mori e Nunzi. La capolista Pallini Spurghi Tabaccheria Tonelli inanella la decima vittoria nell'8-2 sull'Aloha Restaurant, sempre insidiosi Pallini e Fiaschi.
Prima sconfitta per lo Sportlandia nel gruppo B: l'Spqr Eden Park sembra ora lanciatissima dopo questa vittoria all'inseguimento della capolista. La squadra è stata incapace di reggere il ritmo dei due avversari di valore come Biagioni e Passaro autori di sei dei nove gol finali, gli altri li realizzano Stirpe, Corrado e Martin. Veterani corsari contro il Playzone, meriti alla squadra di  per la capacità di essere sempre pericolosi quando tirano in porta, i gol sono di Blay, Russano, Spanò, Fogoros e Voddo.

CALCIO 8 GROSSETO
Settimana dedicata al turno di coppa nel calcio a 8 Uisp. Il Cresi continua la marcia record: altro successo dopo il cammino incontrastato nel campionato. A pagare dazio è nell'occasione lo Studio Fm, il confronto è finito 6-3 e le reti sono state realizzate da Chiti, Spampani, Tamburini e Gorelli. Nell'Edilart il solito Simone Raito firma il 2-1 sull'Orbetello Scalo. L'Ottica Aprili passa il turno battendo il Bagno Tito dopo una prova tutta sostanza condita dalla tripletta di Filiberto campana e dal gol di Tommaso Caputo. Il 3-2 sulle Merendes premia la tenacia del Bar Collo , fin da subito la formazione di Luca Boiocchi ha messo in mostra grinta e tanta voglia di centrare il successo. Sul fronte offensivo Davide Lanzano e Marco Angeli hanno dato sfoggio di grande mobilità con praticità nel fraseggio. Il Vetluna fa fuori 4-0 il Bristol Fiumara apparso volenteroso ma inconcludente, decisivi, Massetti, Bai, Ceri e Bai. Le doppiette di Hasanoui e Mantellassi spingono in alto il Bar Allegro, vittima del momento di grazia dei due bomber è il Panificio Arzilli. Ciclone Moldova sul Caffè e la Divisa, 10-1 il risultato finale, gara decisa in poco tempo da Gargaun e Thaci. Vittoria ai calci di rigore per il Verde Oro sul Bar Gelateria Azzurra, decisive le parate di Nicola Santangelo e i rigori trasformati da Riccini, Melis e Graceffa  che permettono alla squadra di Domenico Vaiana di andare avanti.

SERIE A FOLLONICA
Nel campionato di calcio a 5 Uisp a Follonica l'Agip Caffè apre una breccia con Mori e Gualtieri nella difesa del Caffè Banda e porta a casa tre punti che  permettono di tenere il passo della capolista Aloha Beach che osservava il turno di riposo. La squadra di Antonio Perrone continua la sua corsa anche con la conferma positiva di Marco Ferrini. L'Atletico Tiburon supera 10-5 l'Edile Lanzone in un match risultato ampiamente alla sua portata: la squadra di Francesco Lanzone viene sconfitta dai gol di Martini, De Rito, Cicalini, Russo e Fiorani.  L'Eden Park Spqr sembra aver messo una toppa alla discontinuità, 7-3 sull'Aloha Restaurant, con questi tre punti mantiene la lusinghiera quinta posizione in classifica. Reti di Corrado e Biagioni. E' Matteo Salvadori a prendere per mano il Sales nella vittoria sulla Pizzeria Tre Archi, successo che rimescola il centro classifica.

Nel girone B si conferma la supremazia del Santini Ramazzotti , l'Idea Uomo si deve arrendere alla squadra di Maurizio Maestrini che va in rete con Palazzoni, Faelli e Giannoni.  L'Infotirrena scalza dal secondo posto il Senzuno battendolo 6-3. I ragazzi di Andrea Lari hanno cambiato passo, dopo i gol di Isolini e Benini risultano saggi nel saper amministrare il vantaggio. Il New Team batte il Facilecasa, successo che permette alla squadra di Borrelli di allungare sugli stessi avversari ancora relegati al penultimo posto. Alla doppietta di Gnech e Grandini rispondono Radi, Capanni, Borrelli e Biagioni. Il fanalino di coda Bagno Roma cede davanti alla migliore condizione fisica del Bar Zio e Zia in gol con Finetti, Liparoto, Sardu e Lamelin.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto