Uisp calcio a 5: il resoconto settimanale

Altre Notizie

RECUPERI CAMPIONATI E COPPA GROSSETO

Settimana di stop per i campionati di Grosseto, una settimana di pausa alla fine del girone di andata per permettere di recuperare tutte le gare rinviate fino a questo momento di stagione. In serie A il Crystal Palce rafforza la propria leadership battendo 14 a 2 il Barbagianni Casinò Cafè: gara mai in discussione, con i centri di Marzocchi e Novello a timbrare il netto successo. Alle spalle degli inglesi sale l'Fc Labriola 1931, che si aggiuca 9 a 5 la partita con il Bar Blue Cafè, che perde così la propria imbattibilità. La squadra di Fallani si affida ai gol e alle giocate di Vacchiano, Ricci e Diaconu per mandare un segnale alle altre pretendenti al titolo. In serie B l'Istia Campini torna al vertice della classifica (in coabitazione con l'Aston Villa) dopo il perentorio 11 a 1 sull'Herta Birrino. E' sempre Galloni, coadiuvato questa volta da Raia, a prendere per mano la propria squadra. Settimana non positiva per Scotto e compagni, che vanno ko anche nell'altro recupero contro il Localino: Bianchini e Brunelli firmano il 6 a 4 a favore dei cioli. Si rialza il Tpt Pavimenti dopo un periodo non esaltante: il 9 a 6 sulle Dolci Innovazioni (tris per De Luca e Conti) griffato Nechita e Nardi riporta i ragazzi di Torrini in una posizione di classifica più tranquilla. Nel girone A di serie C il Rispe Crew fatica contro il Maremma Calcio di Santella e Pennatini, ma alla fine la spunta per 9 a 7 grazie ai gol di Somma e Bardi. Vittoria a tavolino degli Sbocciatori sullo Scansano. Nel girone B di serie C, invece, è stato giocato un anticipo di campionato, quello tra Industry Crew e Mugen Fc: sofferta, ma meritata la nona affermazione consecutiva del team di Montani, con il 3 a 2 finale in cui pesa la doppietta di Stagnaro. Per la coppa provinciale, invece, si è completata la fase a gironi, con le formazioni della massima serie che la fanno da padrona. Il Muppet piega 9 a 1 la Banca Tema con uno stratosferico Magnani, mentre la coppia gol Friani-Ciottoli regala un torrenziale 15 a 2 al Rollo Rollo sulle Dolci Innovazioni. Vittorie a tavolino, infine, dell'Fc Mambo sugli Sbocciatori e dell'Fc Labriola 1931 sul Maremma Calcio.

EUROPA LEAGUE

Nell'andata dei quarti dell'Europa League grande prestazione per l'Aston Villa, che guadagna un piccolo vantaggio per il ritorno sulla corazzata Bar Blue Cafè: 6 a 4 a favore di Mennella e compagni, con le doppiette di Ville e De Rosa Palmini. I gol di Cavazza tengono però in lizza il Bar Blue Cafè.

COPPA MANCIANO/POLVEROSA/POZZARELLO/ORBETELLO

Con un tennistico 6 a 2 il Renaioli Srl liquida il Bibar Fc e si aggiudica il primo round per la Coppa di Manciano/Polverosa/Pozzarello/Orbetello. La classe e le giocate di Morelli spingono ancora una volta gli arancioneri e li pongono in una posizione di forza in vista del ritorno.

CAMPIONATO MANCIANO/POLVEROSA

Ricomincia il girone di ritorno per il campionato di Manciano/Polverosa: programma dimezzato però questa settimana visti i rinvii di Gingillacchero-Robur Gladio e Renaioli Srl-Herta Vernello. I Granfrutta Boys ne approfittano per tornare momentaneamente al secondo posto dopo il 16 a 11 sull'Oil Italia. Una gara pirotecnica con attacchi monstre e difese non molto attente; la coppa Artenie-Primac rende vano la solita generosa prova di Busonero. Nell'altra sfida, i poker di Mecarozzi e Tarquini spingono i Pischelli al 9 a 7 sul Nondimeno 3.0 in cui si mette in luce Fastelli.

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

Nel campionato di Orbetello/Pozzarello, anch'esso alla prima sfida del girone di ritorno, i Supereroi sono sempre in testa, ma si vedono stoppare sul 4 a 4 da una positivissima Bottega del Pane, che sale così al secondo posto. Una gara molto equilibrata e tosta, con le triplette di Di Chiara da una parte e Venanzi dall'altra a fare la voce grossa nel tabellino marcatori. Sale anche il Cs La Rosa, che infligge un 9 a 7 ai campioni in carica dei Delfini 74 (Conti 4) grazie al trio Fanciulli-Alocci-Vagnoni. Infine, buon esordio per la Trattoria da Maria (che ha preso il posto dei Red Devils): la cinquina di Tiganasu determina il 7 a 5 finale sugli Spaccatazzine (Sabatini 3).

CAMPIONATO FOLLONICA

Grandi stravolgimenti al vertice del campionato di Follonica, con il cambio della guardia tra Cave di Campiglia e Pizzeria Ballerini. I neroverdi di Nanni, con il 6 a 4 sull'Edile Spanò timbrato Toninelli e Rotelli superano l'ex capolista, che va ko 5 a 8 nello scontro diretto con la Ferramenta Scarlinese. Decisivo l'apporto di Capolupo, in una serata letteralmente di grazia, che mette a segno ben sette gol. Riprende la marcia del Gisa Costruzioni, che inserisce Corrado in un complesso di già molto competitivo con Manollari e Gueye: 12 a 6 sul Lg Tende Da Sole di Tosoni; bene anche il Piccolo Caffè, con il tris di Canepuzzi che apre la strada nel 7 a 4 sul Riso & Sorriso (Brunetti 3). Infine, gara molto equilibrata tra Tozzini & Ciacci e Caffè Banda, a cui non basta il ritorno in squadra di Bartiromo: la doppietta di Gorelli determina il 4 a 3 finale in favore della squadra di casa.

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Cade la capolista Fc Labriola 1931 nel campionato di calcio a 7: Fazzi e compagni vengono superati 2 a 3 dall'ottimo Akintikotton Bau che sfodera una prestazione gagliarda e di sostanza impreziosita dalla doppietta di Navagori portandosi così al secondo posto. Bene anche il cliving Service, con la doppietta di Letteri a decidere il 3 a 2 sul Paris San Gennar, mentre il Fazzari Autotrasporti dà continuità alle buone prestazioni dell'ultimo periodo cogliendo un prezioso 3 a 1 sul Sesto Senso Crossfit: Marchese è il trascinatore della squadra.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto