GROSSETO L'Fc Labriola 1931 corona un campionato da assoluta protagonista aggiudicandosi la finale playoff contro il Pronto Soccorso Tecnocover

Altre Notizie

FC LABRIOLA 1931 – PRONTO SOCCORSO TECNOCOVER 6 – 1

FC LABRIOLA 1931: Chigiotti, Cardelli, Luzzetti, Violi, Caldara, Chimenti, Breggia, Vacchiano, Fazzi. All. Fallani.

PRONTO SOCCORSO TECNOCOVER: Marchese, Giuliano, Bini, Cinelli, Berretti, Cecconi, Di Rocco, Mazzella, Di Gregorio, Benetello, Orlandella, Nykieforuk. All. Groccia, pres. Iacchini.

ARBITRO: Francesco Romboli.

RETI: 2' Breggia, 9' e 5' st (rig.) Fazzi, 12' Di Gregorio, 15' st Chimenti, 21' st e 24' st Violi.

GROSSETO L'Fc Labriola 1931 corona un campionato da assoluta protagonista aggiudicandosi la finale playoff contro il Pronto Soccorso Tecnocover: 6 a 1 il risultato finale, un passivo pesante per i ragazzi di Groccia, che sono rimasti comunque in partita fino al rigore del 3 a 1.

Pronti via e i biancorossi danno subito la prima spallata alla gara: Breggia rompe l'equilibrio con una bella conclusione al volo, mentre bomber Fazzi, da grande opportunista, timbra il 2 a 0. Il Pronto Soccorso ha il merito di reagire, dimezzando lo svantaggio con il diagonale di Di Gregorio e chiamando Chigiotti a due parate non semplici. Prima dell'intervallo, però, il team di Fallani torna pericoloso con due occasioni per Fazzi e Vacchiano (palo esterno).

In avvio di ripresa l'Fc Labriola dà l'accelerata definitiva: Vacchiano, con un numero funambolico, conquista il calcio di rigore che Fazzi realizza per il parziale 3 – 1, poi lo stesso attaccante, al termine di un'azione in velocità serve a Chimenti la palla del 4 a 1 da spingere a porta vuota. Nel finale, la doppietta di Violi arrotonda il risultato. Il Pronto Soccorso Tecnocover manda comunque in archivio una stagione di esordio estremamente positiva, mentre l'Fc Labriola 1931 monopolizza i premi finali: primo posto al termine della regular season, miglio attacco e miglior difesa; la coppa disciplina, invece, va al Fazzari Autotrasporti.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto