Ancora un Capodanno di corsa quello che hanno organizzato l’Avis, la Pro Loco di Marina di Grosseto e Marathon Bike, in collaborazione con la Uisp Provinciale

Altre Notizie

Infatti per il terzo anno di fila è stata riproposta la classicissima “Maremmata” corsa podistica in voga negli anni 80, che quest’anno era anche il 1° Memorial Domenico Picciocchi, figura storia di Marina di Grosseto, recentemente scomparso. Una camminata Ludico Motoria di chilometri 12 aperta a tutti, che è partita dalla Chiesa di Marina di Grosseto alle ore 10.45, per terminare alle gradinate del velodromo di Grosseto. Una novantina i pettorali consegnati ai partecipanti, nonostante le condizioni incerte del tempo che non faceva presagire nulla di buono. In diversi hanno compiuto l’intero tragitto camminando, altri marciando e ovviamente i più correndo. Alla fine un buffet per tutti, offerto dagli organizzatori al quale hanno partecipato anche il presidente provinciale Avis Carlo Sestini , quello comunale Erminio Ercolani e il presidente regionale Admo, Fausto Brandi, tutti soddisfatti della cospicua presenza di persone al via. Non ci sono stati vincitori, come ovviamente era nello spirito della manifestazione, solo per la cronaca i primi ad arrivare al traguardo sono stati Massimiliano Taliani e Paolo Merlini tra gli uomini e Marika di Benedetto tra le donne.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto