Campionato 3a categoria. Scansano - Nuova Grosseto 0- 2

Altre Notizie

SCANSAN0: Scheggi, Rocconi, Coppola, Trimi, Ruggeri, Calvari, Hoxha, Mazzuoli, Corsali, Hasnaoui, Avanzati.
A disposizione: Seggiani, El Mouden (62'), Mohsine, Vento, Marasà, Gazzetta (80'), Lenzi.
Allenatore: Cristian Lenzi.

NUOVA GROSSETO: Ginanneschi, Grascelli, Cinelli, Cozzolino, Vichi, Ferrini, Gramazio, Perosi, Galloni, Batistoni, Pialli.
A disposizione: Alessandroni, Magini (75'), Minteh (64'), Pavin, Danti (88'), Hudorovich (75'), Cavazza (46').
Allenatore: Stefano Camarri.

ARBITRO: Salvatore Sbordone, sezione Aia di Grosseto.
RETI: 62' Cavazza, 88' Hudorovich.

SCANSANO – Seconda di campionato e seconda vittoria della Nuova Grosseto sul difficile campo dello Scansano, battuto dai grossetani con il risultato di 2 a 0, in una partita dai due volti con un primo tempo giocato da entrambe a ritmi blandi, spesso interrotto dal direttore di gara per una serie di falli dovuti alla troppa frenesia.
Secondo tempo invece con la Nuova che, trovato l'assetto giusto in campo, ha controllato ed a tratti dominato la partita.
Come detto nel primo tempo entrambe le squadre non hanno trovato il modo di incidere e così tranne alcune mischie nelle aree avversarie, frutto dei tanti calci di punizione fischiati dal direttore di gara, senza occasioni da rete, il risultato è rimasto sullo 0 a 0.
Secondo tempo con un cambio al 46' della Nuova che si rivelerà ottimo. Infatti entra Cavazza sostituendo Pialli. La Nuova alza il ritmo di gioco costringendo lo Scansano nella propria area e dopo alcune belle occasioni create dagli esterni si giunge al 62' : Galloni prende palla e giunto al limite scaglia un gran tiro verso la porta difesa da Scheggi, il portiere para ma non trattiene e Cavazza, ben appostato, mette in rete per il vantaggio grossetano.
Acquisito il vantaggio la Nuova controlla la propria metà campo ma non rinuncia al contropiede. In evidenza gli scatti di Cavazza coadiuvato dalle sponde di Batistoni.
Lo Scansano cerca di forzare la difesa avversaria ma è sempre costretto a lanci lunghi facile preda dei difensori.
All'88' Hudorovich da fuori area calcia un pallone a giro che si insacca all'incrocio dei pali chiudendo così la partita. Veramente un gran gol.
Domenica prossima partita casalinga con l'Orbetello Scalo.
Orazio Roggiapane

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto