Aegilium: grazie Argentario!

Altre Notizie

 

Con la partita disputata contro l'Aldobrandesca Arcidosso è terminato il periodo di forzato esilio dell'Aegilium dal proprio impianto sportivo. A causa dell'emergenza causata dal naufragio della Costa Concordia lo stadio situato in località Campese è stato destinato come area utile per le unità di soccorso. Grazie alla sensibilità mostrata dalla società sportiva Argentario che ha messo a disposizione il Maracanà> di Porto Santo Stefano, l'Aegilium ha potuto continuare a disputare regolarmente il proprio campionato di terza categoria. Sul terreno di Porto Santo Stefano sono state giocate le partite che hanno visto l'Aegilium opposto al Roccastrada, al Punta Ala ed all'Aldobrandesca Arcidosso. Fra due settimane, dopo la trasferta di Cinigiano, l'Aegilium tornerà a giocare in casa ospitando il Campagnatico. Prima di questo ritorno sul terreno di casa la società isolana ha però voluto donare una targa ricordo all'Argentario calcio dove è scritto: "un sincero ringraziamento per la disponibilità dimostrataci in occasione della tragedia Costa Concordia". Sergio Wongher, autentica istituzione del calcio all'Argentario ha commentato: "in una tragedia di enormi proporzioni come è stata quella del naufragio della nave Concordia questo episodio è forse un dettaglio, ma è utile osservare come nell'ambito dello sport la parola solidarietà è qualcosa che si riesce spesso a concretizzare. Per noi è stato un piacere venire incontro alle esigenze dei gigliesi che si sono magnificamente prodigati in occasione di questa emergenza". Il direttore sportivo dell'Aegilium  Andrea Schiano ha osservato: "questa vicenda ha permesso di riavvicinarci all'Argentario dopo che nelle stagioni scorse c'erano state alcune incomprensioni. Ci ha fatto molto piacere la disponibilità mostrata dall'Argentario, così come ringraziamo calorosamente il Roselle calcio che nella prima partita disputata dopo il naufragio della Concordia ci accolse con una targa che esaltava il comportamento tenuto dai gigliesi. Nello stesso modo ringraziamo di cuore i tifosi della Curva Nord del Grosseto che hanno esposto quello splendido striscione allo stadio Carlo Zecchini che è stato visto in tutta Italia e ci ha particolarmente commosso".

 

 

 

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto