3^ Categoria: Ribolla- Nuova Grosseto 0 - 1

Altre Notizie

RIBOLLA: Berti, Fabbri, De Rosa, Marri, Calisti, Radi, Popovici, Filippini, Gennai, Cozzolino, Gabellieri.
A disposizione: Marignoni (92'), Guscelli (46'), Barbarini, Pennacchini.
Allenatore: Romeo Guscelli.

NUOVA GROSSETO: Angelini, Landi, Grascelli, Magnani, Brotini, Pavin, Novello, Ceri, Nocerino, Savelli, Mwennella.
A disposizione: Machetti, Agutoli, Gradinaru, Lolli (80'), Malcapi (83'), Ombronelli (71'), Benocci.
Allenatore: Fabio Ciavattini.

ARBITRO: Edoardo Svetoni, sezione Aia di Grosseto.
RETI: 6' Mennella.

RIBOLLA – La Nuova Grosseto espugna il campo del Ribolla con un gol di Mennella, in una partita difficile con una squadra terza in classifica che distanzia i grossetani di ben 5 punti.
Comunque la Nuova si è assicurata gli spareggi ai play-off.
Bella la partita giocata da due squadre che prediligono il bel gioco, ed infatti sul campo si sono viste belle giocate con i portieri protagonisti che hanno, con le loro parate, impedito diverse segnature da entrambe le parti.
Primo tempo con la Nuova che su calcio d'angolo calciato da Ceri al 6', trova subito il gol con un colpo di testa di Mennella che sorprende il portiere avversario.
Al 25' è la volta di Cozzolino a sfiorare il gol ma il suo tiro si stampa sul palo. Il Ribolla preme la difesa grossetana andando al tiro con Gabellieri e Gennai ma Angelini para con destrezza.
Anche la Nuova in avanti ha due occasioni, la prima su tiro di Nocerino che, a portiere battuto, si è visto respingere il tiro dal difensore sulla riga di porta. La seconda con Savelli ma il tiro parato da Berti.
Secondo tempo sulla falsariga del primo con le squadre che si affrontano a viso aperto ed i portieri che negano altre segnature.
Alla fine vince la Nuova Grosseto con il risultato minimo di 1 a 0 ma, visto il gioco sul campo, meritato.
Domenica prossima ultima di campionato con la partita casalinga che vedrà la Nuova affrontare il Montiano squadra seconda in classifica generale.
Aver raggiunto con largo anticipo i play- off è motivo di soddisfazione per mister Ciavattini che ha guidato un team di giocatori che si sono distinti nel gioco, affrontando tante battaglie. Alla fine i ragazzi di mister Ciavattini hanno segnato ben 81 reti in tutto il campionato, un primato che da merito proprio alle tattiche sviluppate dal mister.
Orazio Roggiapane

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto