3^ Categoria: Il Commento di Ivano Moretti

Altre Notizie

Di Ivano Moretti

La Marsiliana, sbrigato d'imperio il suo compito, complici le incertezze delle immediate inseguitrici, si isola ulteriormente in vetta alla classifica. Il Castiglione, secondo, scivola ad otto lunghezze. Nel dettaglio. Alla capoclassifica  è sufficiente il primo tempo per regolare con un eloquente 2-0 il Roccastrada. La risoluzione rapida della contesa ha permesso  un gran risparmio di energie  in vista della finale di Coppa Toscana di mercoledì. Sugli ospiti si abbatte la quarta sconfitta consecutiva. Una pausa di riflessione sembra imporsi, prima che tutto sia perduto. Prova maiuscola del Castiglione che non solo va a Montemerano ed impone  il pareggio, ma costringe i locali al doppio inseguimento. Autorevole candidatura, avvalorata dal dilatarsi del vantaggio sulla terza, ad autentica seconda forza del campionato. Per i locali un punto da non disprezzare, sia per come maturato, sia perché li mantiene agganciati alla zona calda della classifica. Lo Sticciano, ancora incerto fra le mura amiche, in particolare con le piccole, cede il passo, sia pure di misura, dopo allo Scansano, anche al Campagnatico. Sconfitta, confermandosi terzo,  di poca rilevanza ai fini dell'obiettivo finale. Impresa degli ospiti che attraversano un buon momento. Nelle ultime tre gare raccolgono  7 punti di cui 6 in trasferta.  Il Roselle non spreca l'occasione. Fa suo, in trasferta, il  derby cittadino contro la Nuova Grosseto Barbanella con un a rete per tempo. La cura Corsini sembra funzionare. Già due vittorie consecutive e quarta piazza in solitudine. Per i grossetani una battuta di arresto che ci poteva stare. L'Aldobrandesca  ancora tenacemente aggrappata al limitare dei play off, si pure in coabitazione, dopo il pareggio esterno con l'Aegiulim. Gli  Isolani continuano a stentare. Giocare lontano dal "Mibelli", nonostante la squisita ospitalità del Maracanà, da ora non più necessaria e che è stata, comunque,  celebrata con una targa, qualcosa, in termini di punti, può essere costato. I punti conquistati davanti al  mondo intero ripagano ampiamente! Civitella e Cinigiano impattano per 0-0. Ai primi serve per abbandonare l'ultima posizione, ai secondi per  puntellare una classifica fattasi amara. Lo Scansano passa, nonostante un rigore fallito, a Punta Ala  per 0-2. Un altro exploit esterno dopo quello ben più clamoroso di Sticciano. Classifica che resta sostanzialmente invariata per entrambe le contendenti.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto