Valeria Prosperi sempre più convincente. A Sharm El Sheikh arriva in finale e sfiora la vittoria in un torneo da 10.000 dollari

Altre Notizie

Sempre più forte e determinata, Valeria Prosperi conferma di essere un autentico astro nascente nel firmamento del tennis mondiale avendo conquistato la finale del torneo di Sharm El Sheikh dotato di un montepremi da 10.000 dollari. Nel primo turno la diciottenne tennista grossetana ha eliminato la testa di serie numero 1 del torneo, la quotata russa Polina Monova con un doppio 6-3. Il secondo turno è filato liscio con un perentorio 6-3 6-0 rifilato all'italiana Alessandra Gisonna. Nei quarti di finale l'ostacolo è stato ungherese, Naomi Totka è riuscita a strappare il primo set (6-4) a Valeria Prosperi che poi ha messo in campo tutto il proprio carattere per ribaltare il match a suo favore per 6-2 6-4. In semifinale è stata piegata l'ostica sudafricana Madrie Le Roux dopo due set tiratissimi. Il primo si è risolto al tie break archiviato 7-4 e nel secondo Valeria ha chiuso la pratica al dodicesimo games. In finale la Prosperi si è arresa alla russa Anna Morgina, testa di serie numero 2, per 6-4 6-3. Con i punti ottenuti in questo torneo Valeria Prosperi continua a scalare la classifica mondiale, confermando i continui progressi che emergono grazie alla bontà del lavoro svolto dal coach Alberto Sarubbi che ha seguito Valeria nei quattro tornei disputati in Egitto. Adesso la Prosperi è tornata in Italia dove proseguirà il percorso degli allenamenti sui campi del circolo tennis Grosseto di via Cimabue in attesa dei prossimi appuntamenti agonistici.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto