La squadra femminile del c.t. Lello si ferma in finale e non riesce a bissare il titolo regionale Fit

Altre Notizie

Non ce l'hanno fatta le ragazze del c.t. Lello a bissare il titolo regionale nel torneo a squadre non agonistico organizzato dalla Federazione Italiana Tennis. Il team allenato dal maestro Lello Turcaloro con il contributo tecnico del direttore sportivo Francesco Castellani si è arreso in finale di fronte alla fortissima squadra del c.t. Paolo Ciampi di Prato. Le ragazze del c.t. Lello sono comunque uscite a testa alta dal confronto disputato sui campi di Casotto dei Pescatori. Di fronte al presidente provinciale della Federtennis Aldo Farnetani e ad una bella cornice di pubblico che ha seguito tutti i match in maniera appassionata e calorosa, Patrizia Cassisa ha blindato come al solito il punto a favore del c.t. Lello. Con una condotta di gara accorta e intelligente ha avuto la meglio su un avversaria molto ostica. La pratese Claudia Niola si portava in vantaggio per 5 a 2 ma a quel punto la Cassisa mostrava la consueta intelligenza tattica, effettuava una fantastica rimonta che mandava il primo set in archivio a suo favore grazie ad un tie break praticamente perfetto. Dopo avere sfiancato l'avversaria Patrizia Cassisa ha chiuso velocemente il match aggiudicandosi il secondo set per 6-2. Catia Salvafondi ha lottato con la consueta caparbietà e determinazione ma ha dovuto cedere 6-2 6-2 di fronte ad un'avversaria potente e scaltra come Alessandra Pagliai. A questo punto diventava decisivo il doppio con il c.t. Lello che ha schierato l'affiatata coppia composta da Francesca Benedetti e Catia Salvafondi. La squadra pratese non ha voluto correre rischi ed ha mandato in campo le due tenniste più forti, Claudia Niola e Alessandra Pagliai. La Benedetti e la Salvafondi sono scese in campo tese e contratte e dopo un primo set da incubo perso nettamente per 6-0, nel secondo set la musica è cambiata con Francesca Benedetti e Catia Salvafondi brave a ritrovare calma e lucidità, arrivando ad avere tre set point per costringere le ragazze del c.t. Paolo Ciampi al terzo set. Invece i set point sono stati annullati e la formazione di Prato ha vinto per 7-5 conquistando il titolo di campione regionale con qualche rimpianto per il c.t. Lello.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto