Gianfranco Tosoni, racconta a Vgs il Progetto Grosseto Calcio Giovani

Altre Notizie

 

Di Massimo Galletti

 

Grosseto. E' diventato uno dei personaggi nell'ambito del Grosseto Calcio più importanti degli ultimi anni. Ha messo ha disposizione del Grifone, la sua passione, il suo cuore e le conoscenze non solo tecniche, ma anche organizzative di cui dispone. Stiamo parlando di Gianfranco Tosoni, il mitico "GiàGià" che da circa tre anni sta portando avanti il progetto Grosseto Calcio Giovani. L'idea di base del progetto è quella di formare giovani leve in casa e di portarle a giocare nella prima squadra, come del resto ha sempre chiesto Camilli. Chiediamo a Tosoni, con quante società sta lavorando attualmente il Grosseto Calcio Giovani " All'interno della zona, stanno collaborando gran parte della società maremmane. La speranza è di coinvolgerne il più possibile, anche quelle che sono affiliate con altre realtà calcistiche. E per fare questo cercheremo di fare quote più basse in modo di venire incontro alle esigenze delle famiglie e coinvolgere un numero più grande di bambini. Vorremo portare a Grosseto l'entusiasmo di tutti, evitando di portare nel capoluogo maremmano atleti da regione come Roma e Napoli per esempio" Quale è il bilancio di questi anni di attività? "Abbiamo costruito i gruppi eccezionali, perché abbiamo cercato di lavorare bene con il 98, 99 e il 2000 cercando di allargarlo a due squadre" Lei tiene a precisare che il Progetto Calcio Giovani è lo stesso Grosseto Calcio e non una società esterna " Sicuramente e non come ho sentito dire è un'altra società. E' una stupidaggine clamorosa. Lo stesso Grosseto ha chiesto di snellire il settore giovanile e abbiamo formato un gruppo che si occupi di pre agonistica, ma sempre sotto i colori biancorossi del Grosseto. Non ci dimentichiamo che noi siamo la terza forza del calcio toscano. Mi spiace che molta gente la pensi al contrario, ma ribadisco che non è così. Noi siamo il settore giovanile del Grosseto. Qualcuno forse non riesce a sopportare le nostre iniziative. Le innovazioni a Grosseto forse spaventano un po', ma non c'è niente di che avere paura nel portare avanti un progetto sano, come quello del Grosseto Calcio giovani" Quali sono le categorie che state seguendo? " Sono i giovanissimi B 98 allenati da mister Franceschelli. I giovanissimi regionali del 99 allenati da mister Trentini, esordienti a 11 2000 allenati da mister Bruni. L'anno prossimo avremo istruttori federali per il 2002 e 2003, mentre per il 2001 avremo due gruppi, sia nel campionato a 11 che in quello a 9. Perché vogliamo avere una base solida da cui partire. L'invito è rivolto sopratutto alle società limitrofe che devono capire che se alcuni ragazzi non potranno fare parte dell'agonismo, potranno fare parte della società professionistica come il Grosseto.

 

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto