Ribolla-Sorano e Porto Ercole-Sant'Andrea. La lotta per il primo posto ruota intorno a questi due incontri

Altre Notizie

 

La nona giornata del campionato di seconda categoria propone una serie cospicua di partite molto interessanti. Vediamo nel dettaglio le gare in programma.

 

Ribolla-Sorano

E' il confronto che mette di fronte la capolista Ribolla al Sorano che vanta il migliore attacco del campionato con 17 reti realizzate in 8 partite, una media superiore a 2 gol ogni 90 minuti. Il Ribolla ha ormai completato la metamorfosi passando da squadra rivelazione a autentica realtà del campionato. Il Sorano non nasconde ambizioni di primato. Finora i biancocelesti sono stati poco continui nel rendimento ma hanno sempre evidenziato ottime potenzialità. Pronostico: l'impressione è che sarà una gran bella partita. L'ago della bilancia pende leggermente dalla parte del Ribolla con il fattore campo che potrebbe incidere. 1 X.

 

Porto Ercole-Sant'Andrea

Sono le due squadre che occupano in coabitazione il secondo posto in classifica ad una sola lunghezza dalla capolista Ribolla. E' quindi l'autentico match clou della giornata perchè chi vince potrebbe trovarsi leader solitario del campionato. Nel Sant'Andrea fermo per squalifica Alessandro La Rosa. Pronostico: la tripla è d'obbligo, 1 X 2.

 

Castell'Azzara-Casotto Pescatori Marina

La squadra di Massimo Cavaglioni ha avuto la forza di imporre lo stop alla capolista Ribolla. Adesso deve dimostrare che non si è trattato di un fuoco di paglia, bensì di un reale progresso che può portare in alto il Casotto Pescatori Marina. Il Castell'Azzara però a dispetto di una classifica poco brillante è formazione da prendere con le molle. Ne sa qualcosa anche il Porto Ercole che la scorsa settimana non è riuscito ad andare oltre il risultato di zero a zero sul campo della formazione amiatina. La formazione di Vittorio Gaggi non ha ancora vinto in casa, sembra intenzionata ad infrangere il tabù. Pronostico: il pareggio ci sembra il risultato più probabile, X.

 

Maglianese-Santa Fiora

Malgrado un paio di scivoloni casalinghi la Maglianese rimane in piena zona playoff. Adesso i giallorossi vogliono passare all'incasso dei tre punti per avvicinarsi alla vetta della classifica. Sarà assente per squalifica Alessandro Natalini. Il Santa Fiora è imbattuto sotto la gestione di Emilio Baldoni che ha totalizzato 4 punti in 2 partite ed è attualmente fuori dalla pericolosa zona playout. Pronostico: la Maglianese è sicuramente favorita. 1.

 

Paganico-Alta Maremma

Una partita tutta da vedere tra il quotato Paganico che ha tutti i titoli per ambire ad un ruolo da protagonista e l'imbattuta Alta Maremma che vuole continuare a stupire. Pronostico: l'impressione è che l'imbattibilità dell'Alta Maremma sia a forte rischio. 1.

 

Etrusca Vetulonia-Valpiana

Il Valpiana ha preso una grande boccata di ossigeno con la preziosa vittoria riportata la scorsa settimana contro il Saurorispescia. L'Etrusca Vetulonia invece continua a restare in apnea non avendo ancora vinto neanche una partita restando da sola ad occupare l'ultimo posto in classifica. Nell'Etrusca Vetulonia assente Federico Ombronelli che deve scontare il secondo turno di squalifica, oltre a Thomas Panfilo. Nel Valpiana mancherà Alessio Tonelli. Pronostico: questa volta l'Etrusca Vetulonia non può sbagliare e non può concedere ulteriori rinvii alla vittoria. 1.

 

Neania Casteldelpiano-Montiano

La Neania Casteldelpiano ha l'occasione per allontanarsi in maniera decisa dalla zona playout. Il Montiano ha già perso 6 partite, uno score troppo elevato per essere ritoccato ulteriormente. Pronostico: crediamo nel successo della Neania Casteldelpiano. 1.

 

Saurorispescia-Arcille

E' uno scontro salvezza tra due squadre in serie negativa. Il Saurorispescia perde da quattro giornate consecutive. L'Arcille ha raccolto appena un punto nelle ultime quattro partite. Per entrambe la priorità è invertire il trend. Il Saurorispescia alle prese con le assenze di Alberto Biagianti e Filippo Muscolino, entrambi squalificati. Pronostico: in questi casi potrebbe prevalere la paura di perdere ed il pareggio potrebbe essere il male minore. X

 

Bibbona-Caldana

La vittoria ottenuta per 4 a 1 sul terreno di gioco del Suvereto ha proiettato il Caldana in zona playoff. L'avversario odierno ha gli stessi punti (12) della squadra di Mister Ruggeri, per cui mantenere inalterate le distanze sarebbe un'ottima prospettiva. Nel Bibbona assente Remus Gheorghe Bogoi per squalifica. Pronostico: il Caldana ha dimostrato di non temere nessuno, il pareggio è un risultato possibile. X

 

 

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto