L'Orbetello è la squadra del momento

Altre Notizie

L'Orbetello è la squadra del momento, tanto è vero che la squadra di Diego Di Chiara sarebbe seconda nella classifica parziale tenendo conto delle partite disputate nel 2015. Meglio della compagine lagunare ha fatto soltanto la Neania Casteldelpiano che di fatto sta facendo corsa a se. Nelle ultime due partite l'Orbetello ha realizzato la bellezza di otto reti ed a parte il rilievo statistico resta la consapevolezza che Diego Di Chiara abbia ormai messo a punto una squadra intorno alla quale tutto sembra girare per il verso giusto. Il Vezzosi è tornato ad appassionarsi, il pubblico è in costante aumento ed anche il calore delle tribune inizia ad assumere decibel interessanti. Inoltre il giovane bomber Lorenzo Mimiri è tornato a trovare con facilità la via del gol ed il cronico problema del portiere è stato risolto con l'ingaggio di Mamadu Guei, estremo difensore di nazionalità del Guinea Bissau. Il gruppo è unito, coeso e compatto, Di Chiara ha puntato sull'attaccamento alla maglia e la strategia ha sortito gli effetti sperati. Definire leoni i propri ragazzi non è stato soltanto un gioco di parole ma ha galvanizzato l'ambiente che adesso non soltanto non fa mistero di puntare ai playoff ma l'ambizioso obiettivo è quello di puntare così in alto da provare a scavalcare il Sant'Andrea e magari pure il Castell'Azzara. Un'impresa difficile ma non impossibile in cui l'unico rischio è quello di soffrire di vertigini dopo essere saliti così in alto. Se la trasferta di domenica prossima con la Maglianese produrrà il massimo risultato allora la giornata potrebbe tramutarsi in un trionfo visto che lo scontro diretto tra Castell'Azzara e Sant'Andrea farà perdere inevitabilmente punti ad almeno una delle due contendenti. Come direbbe Diego Di Chiara in tale circostanza? “Alé Leoni”.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto