Grosseto torna da Lucca con una pesante sconfitta

Altre Notizie

Grosseto torna da Lucca con una pesante sconfitta e con la consapevolezza che i progressi visti con l' Empoli, non sono sufficienti per affrontare a viso aperto tutte le squadre del girone. Dal canto suo, Lucca si è dimostrata una squadra veramente ben preparata, completa in tutti i reparti e capace di un gioco arioso e molto piacevole. Che la giornata fosse negativa, lo si era capito già dalla mattina, con il capitano Bottari bloccato da una forte lombalgia, poi l' arrivo a Lucca con la viabilità cambiata per la maratona e i maremmani che faticavano a raggiungere il campo e dovevano cominciare la partita dopo un riscaldamento sommario.

La cronaca vede un avvio da incubo con Lucca padrone del gioco e a segno due volte in 8 minuti. Inoltra il forte mediano di apertura Naud si infortunava dopo appena 5 minuti e veniva sostituito da Ugoletti. I biancorossi riuscivano nella parte centrale del primo tempo, ad arginare i Lucchesi e ad imbastire qualche timida azione di attacco, ma una giornata disastrosa della touche ed una inacpacità di dare continuità alla manovra, vanificavano ogni chance di recupero. Sul finire del tempo il Lucca riprendeva in mano le redini dell' incontro ed affondava ancora con altre due mete. Nella ripresa Bertelli provava a dare un po' di cambio di ritmo inserendo Bartiromo, Ottavi e Castellucci, ma la mossa non otteneva il risultato sperato e i locali segnavano ancora tre mete in successione.

Emblematico ciò che accadeva verso la fine dell' incontro, con Strazzullo che coglieva impreparata la difesa Lucchese, con un buon calcetto. Costretta sulla propria linea di meta, la squadra di casa tentava una coraggiosa manovra alla mano, con l' ala che danzava sulla linea di touche per diversi metri, senza che i maremmani riuscissero a fermarlo. Poi sullo sviluppo dell' azione incredibile ribaltamento con meta dei locali. Applausi del pubblico, ma anche rammarico dei grossetani per i troppi errori individuali in difesa.
Ora servirà, in questa settimana di sosta, un grande lavoro, da parte dello staff tecnico, per cercare di recuperare le molte lacune soprattutto nel reparto arretrato e in touche.
Da segnalare nel grigiore generale, l' ottima prova del giovane Villareale, un vero leone a dispetto di un fisico non certo rugbystico.

Villaggio Lucca-Futura G.R.C. 53-0 (24-0)

15 Germinario (Ottavi), 14 Solari, 13 Guidarini, 12 Armentaro, 11 Santi Laurini, 10 Naud (Ugoletti), 9 Strazzullo, 8 Mutti, 7 Lamioni (Bartiromo), 6 Menale (Faggiano), 5 Calvani (Angelini), 4 Villareale, 3 Panzera (Castellucci), 2 Betocchi, 1 Fabianelli. A disp. Bottari. All. Bertelli.

Man of the match: Villareale

 

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto