Albinia riceve il Cascina , San Donato a Peccioli, Ribolla a San Miniato, Questi gli impegni delle maremmane in Promozione

Altre Notizie

GROSSETO- Turno tutt'altro che interlocutorio quello che si gioca in questa nona giornata di campionato in promozione. L'Albinia di mister Tommasi riceve al Combi la compagine pisana del Cascina in una gara che ha già il sapore di uno spareggio per l'alta classifica. Sgherri e compagni puntano all'intera posta perchè non vogliono perdere ulteriore distanza dalle Badesse , primo in classifica con 18 punti contro i 16 dei maremmani. Non sarà facile. Intanto per la caratura della formazione pisana, poi perchè il Cascina Valdera , numeri alla mano, sembra trovarsi a proprio agio maggiormente nelle gare in trasferta che in quelle casalinghe. Dei 13 punti che attualmente ha in graduatoria il Cascina, ben dieci sono stati conquistati lontani dalle mura amiche. La squadra rossoblù vista ultimamente ha però nelle proprie corde la conquista del quarto successo in campionato al Combi. Tutti disponibili e arruolati, compreso Rosati che ha fatto temere per un suo forfait. Gara complicata per il San Donato che farà visita alla Pecciolese in un gara in cui i biancoverdi di Cinelli devono uscirne con punti. Una sciagurata sconfitta potrebbe far cadere Negrini e compagni nei bassifondi della classifica , una collocazione immeritata e che farebbe gridare allo scandalo. Anche perchè molti punti mancano in forza di un atteggiamento non certo benevole delle giacchette nere nei confronti della compagine del presidente Teglia. Altra trasferta da brivido quella che aspetta il Ribolla di mister Scheggi sul campo del San Miniato Basso. La truppa bianconera viene dal pareggio all'ultimo tuffo di domenica scorsa con il quotato Perignano. La gara odierna può rappresentare una sorta di prova del nove dello stato attuale della compagine mineraria e far capire se il 2-2 di domenica scorsa e la buona prestazione è stato frutto di occasionalità , o se viceversa, questo , di fatto nuovo Ribolla sta iniziando a metabolizzare quanto predica in settimana mister Scheggi, si è finalmente calato nella dimensione che richiede un campionato di promozione e può racimolare qualche altro punto prezioso , prima del mercato autunnale, quando la dirigenza bianconera metterà mani al portafoglio per acquisire due – tre giocatori e in particolar modo degli attaccanti. Albinia-Cascina è stata affidata a Cerbasi di Arezzo, Pecciolese-San Donato sarà diretta dal viareggino Lorenzi di Viareggio, mentre Mancini della sezione di arbitrerà San Miniato-Ribolla .

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto