Albinia, inizia il nuovo corso. " Vettori i vari Consonni e Biliotti vedremo di costruirceli in casa

Altre Notizie

ALBINIA All'indomani dell' elezione di Cristiano Vettori come nuovo presidente e la ratifica da parte del consiglio direttivo in casa rossoblù si pensa al mercato. O meglio ad individuare quei giocatori necessari a comporre il puzzle della rosa dell'Albinia 2014-2015. La filosofia del nuovo corso , che avrà nell'ex tecnico di una vita albiniese Franco Cameli il vero factotum del mercato e in Luciano Tommasi il nuovo tecnico,una sicurezza. La compagine rossoblù ha conservato la spina dorsale di quella formazione che ha militato in eccellenza, composta dal ritorno di Ginanneschi, portiere affidabile, che passa dalla riconferma di capitan Sgherri, Rosati, Lorenzini e Nieto, con il reinserimento in squadra di Lucherini , che due anni fa fece un bel campionato, e confida nell''inserimento di alcuni giovani che già l'anno passato hanno fatto delle apparizioni in Eccellenza quindi , senza grossi colpi di testa, andare alla ricerca di due , tre giocatori che sono essenziali nella parte nevralgica del campo a centro campo che dopo le partenze di Saloni, Consonni, Raito, pare la più scoperta. Tra l'altro si parla insistentemente di un interessamento dell'Albinia per Stringardi , un giocatore che non ha bisogno certo di presentazioni, e che dall'alto della sua esperienza potrà essere d'aiuto sul campo e dentro lo spogliatoio all cuasa maremmana. L'Albinia targata nuovo corso ha come ambizione quella di confermarsi in Promozione dandosi allo stesso tempo un chiaro obiettivo, far crescere giovani , dare spazio a giocatori del posto basandosi sull'ottimizazione delle risorse locali, sulle proprie forze , sulla strutturazione del settore giovanile, già in fase avanzata grazie anche all'impegno profuso dalla vecchia dirigenza, da cui attingere. Basterà questo per mantenersi in categoria? Nell'entourage maremmano sperano di si, e comunque l'ottica societaria è questa. E anche in caso questo non sia sufficente , per come la pensano presidente e dirigenti,anche una eventuale retrocessione in prima cateforia non sarebbe certo una iattura. Il vero obiettivo- ha fatto intendere apertamente Vettori- è quello di far crescere il settore giovanile l'unica grande nostra risorse per il futuro e sul quale stiamo investendo. Solo cosi una relatà come quella di Albinia potrà mantenersi , comunque, e pensare di confermarsi in queste categorie”.Come dire, i vari Consonni, Stefani, Biliotti, Di Chiara, Magnani, Ripaldi, invece di andarli a cercare fuori , Vettori e soci cercherenno di costruirli in casa. Non sarà facile , ma forse è giusto provarci.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto