Pronto il controreclamo del Manciano: "offesi e nauseati da un verdetto assurdo"

Altre Notizie

 

Il Manciano calcio annuncia che è pronto il controreclamo alla decisione assunta dal giudice sportivo di assegnare la vittoria a tavolino per 3 a 0 all'Aurora Pitigliano nel derby del Fiora disputato allo stadio Niccolai lo scorso 2 ottobre. La società biancorossa scrive sul proprio sito di essere "offesa e nauseata da un verdetto assurdo scaturito da notizie infondate e che l'Usd Manciano dimostrerà in sede di controreclamo". Nel comunicato del Manciano calcio si segnalano quelle che vengono definite le "incongruenze riportate nel verdetto". A tale proposito la società biancorossa scrive che "non si capisce come un giudice possa deliberare in base a un reclamo fatto dall'Aurora Pitigliano che verte su notizie false (estrapolate probabilmente da un quotidiano locale anziché dal referto arbitrale) e interpretare una sentenza della Caf emanata nel 2002, quindi 9 anni fa, e ormai superata". L'usd Manciano mostra ottimismo sulla possibilità che la commissione disciplinare decida di ristabilire il risultato scaturito sul campo (2-0 a favore del Manciano ndr) facendo così prevalere "i principi che determinano lo svolgimento del gioco del calcio e scoraggiare tutti coloro che, non accettando il verdetto del campo quando questo è regolare, vanno in cerca di impossibili artefizi che non fanno altro che creare confusione e mettere in difficoltà gli organi federali".

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto