Partenza shock dell'Orbetello che crolla in casa con il Manciano. All'esordio vincono Castiglionese, Batirose, San Donato, Braccagni, Alberese, Aurora Pitigliano e La Sorba

Altre Notizie

 

di Paolo Mastracca

 

Inizio shock del campionato per l'Orbetello che al Vezzosi cade rovinosamente per 4 a 0 con il Manciano. Neanche il tempo di prendere confidenza con la partita che i lagunari vanno già sotto di un gol. Nel giro di mezz'ora il Manciano triplica il vantaggio e di fatto archivia a suo favore la prima giornata di campionato prima di arrotondare il punteggio nel finale di partita fissandolo sul 4 a 0. Per l'allenatore orbetellano Alfredo Carotti ci sarà molto da lavorare e sicuramente occorre una riflessione per valutare il reale livello di competitività della squadra. Sull'altro fronte sorride il Manciano che dopo avere vinto in coppa Toscana sul campo dell'Aurora Pitigliano si ripete brillantemente a Orbetello. L'esordio del nuovo Mister Nicola Francioli non poteva essere migliore. Parte con il piede giusto anche la Castiglionese di Michele De Masi. I rossoblù non si fanno condizionare dal ruolo di favoriti e con autorevolezza vincono per 3 a 0 ad Abbadia San Salvatore contro l'Amiata. Il San Donato scioglie i dubbi sulla propria consistenza andando a prendere tre punti preziosi in trasferta a Monterotondo con i gol di Venanzi e Pira. Anche l'Alberese ed il Batirose dimostrano subito di che pasta sono fatte. L'Alberese di Emiliano Romagnoli liquida il Pienza con il classico punteggio di 2 a 0 maturato con la firma della premiata ditta del gol formata da Alessio e Fabio Falciani. Il Batirose confeziona il risultato di 3 a 1 contro l'Argentario, un segnale che lascia pensare come i biancoverdi di Corrado Tosini quest'anno potranno togliersi molte soddisfazioni. Colpaccio del Braccagni che passa di misura (0-1) sul campo del neopromosso Montieri. Una vittoria che fortifica l'autostima dei gialloverdi. Inizia con il passo sbagliato il Fonteblanda che pur giocando in maniera gagliarda non riesce ad evitare la sconfitta a Casciano di Murlo contro La Sorba. Per l'Aurora Pitigliano arriva una vittoria conquistata all'ultimo tuffo a Ponte d'Arbia. Il gol gialloblù porta la firma di Alessandro Formiconi ed è arrivato quando anche il pareggio sarebbe stato considerato un ottimo risultato visto che da 15 minuti la formazione del presidente Mario Biondi stava giocando in inferiorità numerica. L'undici di Fiorenzo Bicocchi ha lottato con umiltà e determinazione, dimostrando di avere già assimilato lo spirito giusto della prima categoria. Di seguito riportiamo i risultati completi della prima giornata nel campionato di prima categoria.

 

Orbetello-Manciano 0-4

Amiata-Castiglionese 0-3

Monterotondo-San Donato 0-2

Alberese-Pienza 2-0

Batirose-Argentario 3-1

Montieri-Braccagni 0-1

La Sorba-Fonteblanda 1-0

Ponte d'Arbia-Aurora Pitigliano 0-1

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto