L'Argentario vince il derby contro l'U.S Orbetello per 2 a 1

Altre Notizie

Esce sconfitto dalle mura amiche del Vezzosi l'Orbetello di mister Bindi.
L'Argentario ottiene una vittoria che sa di vendetta per la sconfitta dell'andata.

Tutto accade nella ripresa, l'Argentario va in vantaggio con Alocci,
proprio in occasione di questa rete, maturata sul filo del fuorigioco, il portiere lagunare Sabatini si fa espellere per proteste.
Dopo dieci minuti il subentrato Castriconi raddoppia per l'Argentario, dopo poco arriva la rete lagunare su calcio di rigore trasformato da Mida.

Sentito telefonicamente il presidente Bosi parla delle assenze che da lungo periodo caratterizzano la squadra orbetellana, infatti da non dimenticare che l'11 di Bindi da oltre 2 mesi è costretto a non schierare i due difensori centrali Roncucci e Giusti, oltre ai due fratelli Maggiolini fuori per infortunio.
Sereno, spiega il progetto per il futuro.
"Lavoreremo per preparare un campionato di seconda competitivo, sempre all'insegna dei nostri giovani. Oltre al risanamento della società. Ci tengo a sottolineare che questo è stato comunque un campionato sì con scarsi risultati, ma vissuto con serenità"

ORBETELLO: Sabatini, Barbini, Santi, Gori (16’ st Piro), Giusti, Lubrano, M. Lampredi (10’ st Calchetti), Picchianti, Mida, Scarano, Dionisi. A disposizione: A. Lampredi, Cecconi, Pietrapiana, Roncucci. All. Bindi.

ARGENTARIO: Milani, Della Monaca, De Pirro, Palombo, Schiano, Ferrari, S. Costanzo, Sclano, M. Alocci, Perrone, Atzori. A disposizione: Ferraro, L. Fanciulli, N. Fanciulli, Castriconi, Pennisi, J. Alocci. All. Francioli.

ARBITRO: Emmanuele di Pisa.

RETI: 14’ st Alocci, 25’ st Castriconi, 40’ st (rig.) Mida.

NOTE: espulso Sabatini al 15’ st per proteste.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto