IL QUERCEGROSSA SPEGNE IL SOGNO DEL FONTEBLANDA. A MONTEROTONDO FINISCE 4-0 PER I SENESI.

Altre Notizie

GROSSETO Sul neutro di Monterotondo il Quercegrossa batte nella finale playoff il Fonteblanda per 4-0 e vola verso il passaggio in Promozione. Un risultato bugiardo, troppo pesante per Bifini e soci che ha spento i sogni di gloria della formazione guidata da Russo. I neroverdi del presidente Melchionda non sono riusciti a mantenere l’urto dei rossoblù che alla fine del primo tempo erano già sul 2-0 grazie ai gol di Meini e Pinna. Il Fonteblanda ha cercato di tenere botta, ma, la non perfetta condizione fisica di alcuni suoi elementi e la mancanza di bomber Schiano hanno reso la vita più facile alla formazione senese che, comunque, sia chiaro ha meritato la vittoria. La riprova anche nei secondi quarantacinque minuti il Quercegrossa è andato in rete altre due volte, doppietta di Polito, e ha fallito un calcio di rigore a partita praticamente conclusa. I ragazzi di Russo hanno dato il tutto per tutto, non hanno lasciato nulla d’intentato e si sono resi pericolosi con Bifini in più di un’occasione. Non è bastato. Al Fonteblanda va comunque il ringraziamento e un plauso per quanto ha saputo fare nel torneo di prima categoria dove unici insieme al Batirose e per buona parte del torneo anche al Follonica, ha dimostrato di essere tra le formazioni maremmane che più hanno dato filo da torcere alle senesi. Tanto che a un certo punto tifosi e tutti gli appassionati del calcio maremmano hanno creduto nella possibilità che anche la compagine guidata da Russo, potesse aggiungersi nella prossima stagione alle tre squadre, Castiglionese , San Donato e Manciano che disputeranno il campionato di Promozione. Così non è stato. Comunque sia, rimane il grande campionato dei neroverdi che ha portato la squadra del presidente Melchionda ad un passo dalla storia.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto