Castiglionese: accolto parzialmente il ricorso . Nel prossimo torneo parte da -6 e non da-10

Altre Notizie

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Sospiro di sollievo per la Castiglione che in parte vede accolto il ricorso presentato alla commissione disciplinare. Anziché da meno 10 la compagine di Corrado Tosini partirà nel prossimo torneo di prima categoria da meno 6. Il tutto è ricollegato al reclamo fatto a suo tempo dalla Maglianese dopo l'incontro di campionato giocato a Castiglione ,che subito dopo la gara fece rilevare la posizione non regolare del giocatore castiglionese Smajli ,schierato nonostante dovesse scontare una squalifica comminata all’ultima giornata del campionato juniores provinciali della passata stagione. Dopo aver comminato la sconfitta a tavolino per 0-3 ai rossoblù la commissione disciplinare inflisse alla Castiglionese 10 punti di penalizzazione ,( tanti quanti i punti conquistati dalla squadra di Tosini con Smajli in campo durante il torneo) da scontare nella prossima stagione (2014-2015). A cui si è aggiunta la squalifica di sei giornate per il giocatore Smajli e l'inibizione di sei mesi per il dirigente accompagnatore castiglionese Francesco Clementini. Di questi giorni la notizia che il giudice sportivo, visto il ricorso presentato a suo tempo dalla Castiglionese , pur mantenendo le decisioni inerenti a giocatore e dirigente prese in primo grado ha ridotto i punti di penalizzazione che ora, si fa per dire, sono solo sei. A questo punto la dirigenza castiglionese preso atto delle decisioni della giustizia sportiva potrà programmare il proprio futuro , la prossima stagione sportiva, che certo , si presenta a questo punto alquanto problematica.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto