1^ Categoria: Pienza - Alberese 1 - 1

Altre Notizie

PIENZA: Minocci, G.Mangiavacchi, Bonari (J.Anselmi), Rappuoli (Santelli), Baldacconi, Borneo, Caccamo, T.Anselmi, Bai (Duchini), Leporini, Nocchi. A disposizione: A.Mangiavacchi, Bindi, Sabatini, Pasquetti. All. Santini.

ALBERESE: Allegro, Innocenti, Brizzi, Longino, Marchi, Massieri (Buglieri), Paoletti, Pastorello, Savelli, Magnani (Giuliano), Bonsanti (23' Fioretti). A disposizione: Chiaretti. All. Romagnoli.

ARBITRO: Sig. Borriello di Arezzo.

RETI: 58' Nocchi, 85' (rig.) Magnani.

NOTE: espulsi al 60' Innocenti e al 84' Baldacconi.

Gara vibrante e senza esclusione di colpi quella andata in scena sul sintetico di Pienza.

Primo tempo con poche occasioni da rete, i padroni di casa fanno la partita e l'Alberese attendista rimane ordinatamente a protezione della propria porta. Un doppio sussulto intorno al 20', quando Allegro si supera per ben due volte per fermare un diagonale di Nocchi e la successiva ribattuta di T.Anselmi. I bianconeri si vedono qualche minuto dopo, ma l'incornata di Pastorello sugli sviluppi di un calcio piazzato viene miracolosamente parata da Minocci con l'aiuto della traversa. Prima del riposo si registra un buono scambio tra Bai e Caccamo, con quest'ultimo che lascia partire un forte tiro alto di poco.

La seconda frazione regala maggiori spunti di cronaca e Nocchi è da subito grande protagonista. Sfruttando un lancio profondo si procura un calcio di punizione dal limite che egli stesso trasforma con una precisa traiettoria a girare sopra la barriera. Due minuti dalla segnatura lo scatenato attaccante costringe Innocenti al fallo da ultimo uomo a pochi passi dall'area, con conseguente espulsione del difensore ospite: sul nuovo tentativo di Nocchi stavolta Allegro fa buona guardia.

L'Alberese seppur in dieci si scrolla di dosso i timori e inizia a creare seri pericoli alla retroguardia senese: dapprima Buglieri spara alto, poi Minocci è bravo in più di una circostanza a respingere i tiri di Magnani e Savelli. Dove non arriva il portiere, difetta la mira di Magnani che conclude a lato da pochi passi un suggerimento di Savelli. Gli sforzi del team di Romagnoli vengono premiati a cinque minuti dalla fine, quando Magnani si incunea in area in velocità e Baldacconi sbaglia il tempo dell'intervento: rigore ad espulsione. Magnani conclude di potenza e firma l'1-1.

Nel finale gli animi si scaldano un po' troppo ma la partita scivola via senza altre emozioni.

Il Pienza forte del vantaggio e dell'uomo in più non ha saputo gestire a dovere il risultato, e questo è il grande rammarico degli uomini di Santini. Appuntamento con i 3 punti rimandato a domenica prossima, ancora tra le mura amiche, contro il Ribolla.

L'Alberese esce invece rinfrancato da un ottimo pareggio ottenuto in rimonta ed in inferiorità numerica, anche se i risultati dagli altri campi non fanno sorridere. Per continuare a rincorrere la salvezza diretta serve un'autentica impresa nel prossimo turno in casa contro la capolista Asta.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto