1^ Categoria: Alberese - Manciano 1 - 1

Altre Notizie

ALBERESE: Montorsi, Brizzi, Innocenti, Mena Oliva, Marchi, Giuliano (Longino), Bonsanti, Pastorello, Savelli, Massieri (Fioretti), Buglieri (Paoletti). A disposizione: Allegro, Avanzati, Trovò, Chiaretti. All. Romagnoli.

MANCIANO: Sabatini, Contini, Laghi, Poscia, Fa. Biribicchi (Moscatelli), Lupo, Berna (Papini), Manini, Carletti, Pira, Fr. Biribicchi. A disposizione: Dominici, Coli, Bruni, Ballerini, Ferrigato. All. A. Renaioli.

ARBITRO: Mehmetaj di Piombino.

RETI: 78’ Savelli (rig.), 86’ Poscia.

NOTE: al 71' Pira si fa parare un calcio di rigore da Montorsi; al 93' Savelli si fa parare un calcio di rigore da Sabatini.

Terzo pareggio consecutivo tra le mura amiche per l'Alberese al cospetto di un buonissimo Manciano, che si è presentato al "Francioli" con lo scopo di rimanere agganciato al treno play-off.

Si gioca su un terreno molto allentato, la prima frazione è sostanzialmente equilibrata e le azioni da rete si contano sulle dita di una mano. Il portiere più attivo è Sabatini che prima alza d'istinto sopra la traversa un colpo di testa di Mena Oliva, e poi respinge di pugno un calcio di punizione di Bonsanti. Il team di Renaioli gioca meglio ma si fa vedere soltanto due volte con Manini, ma la mira del capitano biancorosso è imprecisa.

Tutt'altro copione nella ripresa, gli ospiti aumentano i giri e costringono sulla difensiva la squadra del Parco. L'ultimo quarto di gara sarà veramente scoppiettante. Pira potrebbe legittimare la supremazia territoriale ospite conquistandosi e battendo un calcio di rigore, ma Montorsi intuisce l'angolo e neutralizza. Pochi minuti dopo è l'Alberese a beneficiare di un penalty per un fallo di mano di Lupo in area: Savelli trasforma per il vantaggio locale.

Il Manciano non ci sta e perviene al pareggio a quattro minuti dal termine con un perfetto colpo di testa di Poscia ben assistito da Carletti. Le emozioni non sono finite perché in pieno recupero, sugli sviluppi di un corner, Sabatini atterra Mena Oliva ed è nuovamente calcio di rigore: va sul dischetto ancora Savelli che però stavolta si fa ipnotizzare dal portierone ospite e getta al vento il match-point.

Un punto per l'Alberese che nel 2013 non ha mai vinto in casa e nuovo rammarico per una ghiotta occasione persa proprio sui titoli di coda: posizione cristallizzata al quart'ultimo posto in classifica. Prossimo impegno in casa del Braccagni ultimo della classe.

Un punto per il Manciano che al di là degli episodi sfavorevoli è apparsa una formazione temibile e ben organizzata. I play-off sono ad un passo, e potrebbero arrivare già domenica dall'incontro casalingo con il Ribolla.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto