Post Scriptum di Stefano Rosini

Altre Notizie

Continuamente vediamo nei campi da gioco dei tornei di settore
giovanile e scolastico urla e proteste contro gli arbitri.

I
genitori, gli allenatori, gli stessi dirigenti devono capire che molti
arbitri, nel settore giovanile,
sono alla prima esperienza e che
comunque devono maturare; molti di loro hanno
quasi la stessa età di
chi arbitrano. La cosa più grave è che talvolta i protagonisti di

questi attacchi verbali non si rendono conto di ciò che hanno
fatto.
Sia
chiaro il fenomeno è ormai diffuso un
po’ ovunque. Si va sui
campi per sfogare la propria rabbia, ma non è
giusto.
La partita
dovrebbe essere un momento di relax.
Ripeto: è incredibile di come
alcuni riescano a prendersela contro coetanei dei loro figli.
"Per me
che sono padre di giovani calciatori , oltreche' allenatore di calcio,
tutto ciò è inconcepibile".
Altroché fair play....non basta la parola!

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto