Post Scriptum di Stefano Rosini

Altre Notizie

A chi interessa guardare più un GP di Formula 1?
Mamma mia ,una noia mortale, personaggi sciapi come una minestrina da ospedale, circuiti omologati, tutti simili...l'unica gara ancora affascinante resta Montecarlo, il resto solo noia.

Erano così belle le corse con quelle strategie,di quanti pit stop facevi, e poi i sorpassi,adesso oltre la partenza chi sta davanti ci rimane e la gara è finita...e il pilota? Mah secondo me non conta più come prima.

La formula 1 era la potenza e l'innovazione. poi per poterla controllare a proprio piacimento, è stata imbottita di tante regole e divieti che al confronto la burocrazia Italiana ne esce trionfante. Secondo me si deve stabilire la cilindrata e i litri di benzina, poi libertà assoluta.

Alla gente invece piace vedere gare ad armi pari in cui sono i piloti a fare la differenza come succede ancora in MotoGP .

Poi ogni anno cambiano regole. Non si capisce più niente. Hanno lavorato l'impossibile per il business e il divertimento é quasi sparito.

Inoltre potevano anche risparmiarci la buffonata del punteggio doppio al vincitore nell'ultima gara ...Proprio una genialata: raddoppio dei punti al vincitore nell'ultima gara, mi fa tornare in mente con una certa nostalgia i mitici giochi senza frontiere quando le squadre si giocavano il tutto per tutto con il jolly o il fil rouge..

Qualcosa anche sulla Ferrari.

Dirò una cosa ovvia cioè che la F1, senza la Ferrari competitiva non è la stessa cosa, peccato avere avuto in questi 5 anni il più forte pilota, senza essere riusciti a metterlo nelle condizioni di vincere..

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto