Al rally “Colline Metallifere” due grandi prove speciali

Altre Notizie

“Marsiliana” e “Capanne”, verranno fatte correre in senso inverso a come viste nel recente passato.

La gara maremmana, in programma per il 9 e 10 aprile è nel pieno del periodo delle iscrizioni (scadenza 4 aprile) ed andrà a proporre il test per le vetture da gara a Scarlino, oltre ad accettare iscrizioni per la “Parata” a contorno della competizione.
La seconda edizione del Rally “Colline Metallifere”, in programma per il 9 e 10 aprile, è nel pieno del delicato ed importante periodo delle iscrizioni, che chiuderanno lunedì 4 aprile.
L’organizzazione della Scuderia Maremma Corse 2.0, proporrà quest’anno due prove speciali di grnade effetto, con il valore aggiunto che saranno fatte percorrere in senso inverso a come viste ed apprezzate nel recente passato. Si tratta di due “nomi” storici del rallismo nazionale, “Marsiliana” e “Capanne”, che verranno percorse dai concorrenti in senso inverso rispetto al recente passato, comunque già viste in questa conformazione molti anni fa. Il cambio deciso dei caratteri del percorso rispetto alla prima edizione dello scorso agosto è stato operato sia per proseguire la solare collaborazione con Massa Marittima, che per confezionare un rally pronto a dare nuovi ed importanti stimoli a chi corre.
Eccole, le “piesse”, descritte nei loro caratteri più importanti:

PS 1-3-5 "MARSILIANA" km 6,300
Fondo buono, asfalto scivoloso, dovuto al continuo passaggio di mezzi agricoli. Sede stradale circa 7 metri.

E’ una prova speciale classica del Trofeo Maremma, che viene proposta in senso contrario agli ultimi 4 anni.

Parte dal famoso dosso di “Campo Ruffaldo”, con il primo tratto in leggera discesa con curve veloci.

Dopo un rettilineo, si inizia a salire verso il famoso "Tornante del Cafaggiolo", percorrendo un tratto lento ma molto scivoloso. Dopo il "Cafaggiolo" (punto dove lo spettacolo è assicurato), si affronta la prima “chicane” di rallentamento, per poi buttarsi poi in un tratto veloce in leggera salita, che porta fino all'intermedio di prova, preceduto da una lunga destra “sterrata”.Da qui si snoda un tratto misto che porta al "Tornante della Fattoria", altro punto celebre, certamente frequentato dal pubblico. Dopo si sale leggermente fino ad un difficile passaggio con una curva sinistra in contropendenza, dove si imbocca una breve, ma veloce discesa mozzafiato, con 4 cambi di direzione da . . . “pelo sullo stomaco”!.

Poi si arriva alla seconda “chicane” di rallentamento che porta verso il tratto finale in discesa in cui si alternano curve veloci oltre a presentare un tornante. Il Fine prova è all'altezza della Cava su un “sinistra veloce” piuttosto insidioso.

Verranno installate 21 postazioni “antitaglio”.

PS 2-4-6 "CAPANNE" km 7,000

Fondo buono, asfalto a tratti scivoloso e umido nel sottobosco. Sede stradale di circa 8/9 metri.

Altra Prova Speciale classica de Trofeo Maremma che viene proposta anch’essa in senso contrario agli ultimi 4 anni. Parte in località “Rialla” con un tratto veloce tutto in accelerazione per poi arrivare ad un cambio strada in cui verrà posizionata un’inversione artificiale.

Da qui si prosegue per il celebre "Tornante di Jonny”, da cui inizia un tratto medio-veloce guidato con sede stradale larga. Dopo circa 2 km. si arriva allo scollinamento, in cui si affronta una veloce curva a sinistra che chiude leggermente dopo il dosso e dalla quale ci si butta in una veloce discesa che porta alle prime due “chicane” di rallentamento. Si arriva allo spettacolare passaggio nell'abitato di Capanne, con ingresso su uno stretto ponticino, che poi apre ad un allungo. Inizia poi una serie di “curvoni” lenti e lunghi che girano su se stessi, alternati a brevi allunghi, prima di arrivare alla terza “chicane” di rallentamento.

Si giunge ad una curva destra, viscidissima anche con il sole più caldo, la quale porta ad un tratto medio-veloce fino al fine Prova Speciale, che è posto circa 1 km. prima del Lago dell'Accesa.

Verranno installate 23 postazioni “antitaglio”.

L’evento potrà accettare vetture per la “parata”, la passerella di auto dal valore storico e sportivo che transiterà sulle “piesse” senza ovviamente sfide cronometrate, ma con un semplice trasferimento avente la sicurezza della strada chiusa al traffico.

L’altra novità che interessa soprattutto chi corre, è quella del poter svolgere il test con le vetture da gara, lo ”Shakedown”, come viene chiamato in gergo sportivo, previsto a Scarlino dalle 18,00 alle 21,00 di sabato 9 aprile. Un valore aggiunto dedicato agli equipaggi, che potranno provare le vetture in tutta sicurezza, visto che il tratto di strada interessato sarà una Prova Speciale a tutti gli effetti, quindi con tutti i sistemi di sicurezza attivi e passivi e presidio sanitario.

Nuova la location, il “quartier generale”, che sarà a Massa Marittima, centro principale dell'area delle Colline Metallifere grossetane, cuore pulsante della gara: partenza ed arrivo saranno nella centralissima Piazza Garibaldi, meglio conosciuta in ambito locale come Piazza del Duomo, il classico salotto buono della città, segno che il rally è certamente inteso come ottimo veicolo di promozione del territorio e delle sue bellezze, per il quale sarà un ottimo incentivo di ricaduta economica con l’indotto di persone che muove.

La distanza totale del percorso è di 145,300 chilometri, quella competitiva sarà di 39,900, vale a dire il 27,46% del complessivo.

Lo scorso anno, la prima edizione venne vinta dai locali fratelli Francesco ed Andrea Paolini, con una Renault Clio S1600.

PROGRAMMA DI GARA:

Apertura Iscrizioni Giovedi 10 Marzo 2016 ore 8:00

Chiusura Iscrizioni Lunedi 4 Aprile 2016 ore 18:00
Distribuzione Road Book Sabato 9 Aprile 2016 ore 9:00 - 12:00
Ricognizioni Percorso Sabato 9 Aprile 2016 ore 12:30 - 16:30
Verifiche Sportive Sabato 9 Aprile 2016 ore 17:00 - 20:00
Massa Marittima - Loc. Ghirlanda
Verifiche Tecniche Sabato 9 Aprile 2016 ore 17:30 – 20:30
Massa Marittima - Loc. Ghirlanda
Shakedown (Scarlino) Sabato 9 Aprile 2016 ore 18:00 – 21:00
Ingresso Parco Partenza Sabato 9 Aprile 2016 dalle ore 22:30
(Pian dei Mucini Resort – Massa Marittima)
Ingresso Parco Assistenza Domenica 10 Aprile 2016 ore 7:00 - 8:00
(Valpiana – Zona Industriale)
Partenza Domenica 10 Aprile 2016 ore 8:31
(Pian dei Mucini Resort – Massa Marittima)
Arrivo Domenica 10 Aprile 2016 ore 17:00
(Piazza Garibaldi – Massa Marittima)
Verifiche Post Gara Massa Marittima
Esposizione Classifiche Domenica 10 Aprile 2016 ore 18:00
Premiazioni (sul Palco di Arrivo) Domenica 10 Aprile 2016

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto