E' tutto pronto per la 12' edizione del campionato italiano Vigili del Fuoco di ciclocross

Altre Notizie

Grosseto. E' tutto pronto. Domenica 27 novembre 2016 a partire dalle ore 10,00 si corre la dodicesima edizione del campionato italiano di ciclo cross riservato ai Vigili del Fuoco, organizzato per il secondo anno consecutivo dal gruppo sportivo “M.Boni” del comando di Grosseto. Una manifestazione, come ha tenuto a precisare il comandante ing. Massimo Nazzareno Bonfatti alla quale i “Pompieri” grossetani tengono in modo particolare. Sarà presente il babbo di Andrea Nencini al quale verrà consegnata una targa in ricordo del figlio, grande campione di ciclismo che ha corso con i colori del gruppo sportivo di Grosseto e al tempo stesso vigile discontinuo volontario prematuramente scomparso. Contemporaneamente al campionato italiano, si correrà anche il “Terzo Memorial Andrea Nencini” Al via saranno presenti circa 90 atleti provenienti da oltre 22 Comandi Provinciali di tutta Italia. Il percorso, come era già avvenuto nella passata edizione, è stato tracciato nell’area dell’ex diversivo adiacente alla caserma ha una lunghezza di 2700 metri e per renderlo più tecnico, sarà caratterizzato da ostacoli con scalinate in legno e settori dove i corridori dovranno scendere dalla bicicletta caricarsela sulle spalle e correre a piedi. Le partenze saranno due. Ogni partenza comprende quattro categorie. La prima partenza correrà per 45' e dovrà ripetere il ercorso per circa sei volte. La seconda per 60' per un totale di nove giri complessivi. Da segnalare la presenza per la prima volta della categoria femminile, con ben quattro atlete iscritte. Di queste, due delle partecipanti fanno parte del comando di Grosseto. Evento che non si era mai verificato nelle altre undici manifestazioni precedenti. Alla partenza i migliori ciclisti con in testa i campioni italiani che hanno conquistato negli anni scorsi il titolo tricolore nella specialità. Tra i punti di forza del gs. “M. Boni” in evidenza il grossetano Renzo Vestr, campione iridato e pluricampione Italiano. La squadra di Grosseto, scenderà in campo in forze, schierando ben quindici atleti. Obiettivo dei maremmani è quello di difendere il titolo a squadre conquistato lo scorso anno. La gara è valida anche come prima prova del circuito ciclistico 2017. Alla fine della giornata le consuete premiazioni durante le quali saranno consegnate le maglie di campione d'Italia per l'edizione 2016. I Vigili del Fuoco di Grosseto saliranno sul gradino più alto del podio. Per il terzo anno consecutivo il cs Renzo Vestri ha vinto la classifica individuale, chiudendo secondo in quella generale dei comandi, dopo averla vinta per due anni di seguito. Nel corso della manifestazione anche “Pompieropoli” organizzata dall'associazione Vigili del Fuoco in congedo di Grosseto. Massimo Galletti

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto