Coni Grosseto: i progetti della stagione agonistica 2016-2017 si sono conclusi con manifestazioni in gran parte della provincia

Altre Notizie

Feste finali per il Progetto Giocosport Sportamico e la conclusione del Progetto Centro Coni

I progetti Coni, anche in questo anno scolastico, hanno portato l’attività motoria nelle scuole di gran parte della provincia di Grosseto e, a fine anno, nei comuni interessati dal Progetto Giocosport Sportamico, si sono svolte le manifestazioni finali, coinvolgendo migliaia di bambini, insegnanti e istruttori.
Il Progetto Coni Giocosport Sportamico, come ogni anno, ha preso il via nelle scuole primarie e dell’infanzia di gran parte della provincia di Grosseto, è un progetto ideato e coordinato dal Coni e realizzato grazie alla collaborazione e al sostegno dei Comuni della provincia.
Un progetto, questo, che permette agli alunni delle scuole di praticare attività motoria, provando varie discipline, durante l’anno scolastico, fino ad arrivare alle feste conclusive.
Quest’anno sono state organizzate 13 feste nel territorio provinciale: Monte Argentario, Follonica, Massa Marittima e Monterotondo, Santa Fiora, Sorano, Civitella Paganico e Cinigiano, Pitigliano, Castiglione della Pescaia, Castell’Azzara, Orbetello, Albinia, Arcidosso e Castel del Piano, Capalbio.
Il Giocosport Sportamico è un progetto che esiste da anni e che lega la realtà della scuola a quella dello sport, permettendo agli alunni di sperimentare più discipline sportive giocando e divertendosi.
“Tante le manifestazioni organizzate dal Coni Grosseto – sottolinea il delegato provinciale Coni, Daniele Giannini, - con numeri decisamente importanti. In azione moltissimi istruttori, impegnati nelle molte stazioni che hanno riempito i campi sportivi e i campi scuola delle 13 località coinvolte. In ogni stazione una disciplina sportiva da sperimentare. Alle feste hanno preso parte anche i bambini e gli insegnanti delle scuole aderenti agli altri due Progetti (il Progetto regionale “Sport e Scuola compagni di banco” e il Progetto nazionale “Sport di classe”). Un ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione del Progetto e alle Amministrazioni comunali per il loro importante contributo economico”.
“Un grazie a tutti gli esperti che sono stati impegnati nei progetti – sottolinea Maria Letizia Fanara, coordinatrice dello Staff tecnico – progetti che, a ottobre, riprenderanno in tutto il territorio provinciale”.
Oltre al Giocosport e agi altri progetti, ecco anche il Progetto Centro Coni, Centro di orientamento e avviamento allo sport.
E’ a Grosseto, allo Stadio comunale Zecchini, che si è svolta la manifestazione finale del Progetto Centro Coni della provincia.
Hanno partecipato le tre associazioni sportive grossetane Artistica Grosseto, Atletica Grosseto e Scuola Basket Biancorossa Grosseto, con istruttori, atleti, tutor regionale e responsabili provinciali Coni, con l’obiettivo di creare un momento di condivisione sportivo e sociale e di concretizzare e rendere visibili il lavoro svolto dai tre centri.
Gli atleti e le atlete presenti, tutti dagli 8 agli 11 anni, suddivisi in 3 gruppi, hanno aperto la manifestazione con giochi di riscaldamento, per poi proseguire con i test valutativi nazionali e concludere con un gioco finale.
Una manifestazione, questa, che ha raggiunto gli obiettivi prefissati e che ha riunito 45 bambini totali delle 3 diverse Associazioni sportive.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto