Un tempo avanti poi il crollo - Banca Cras perde 7-3 a Bassano

Altre Notizie

Tutto si complica nel campionato di Serie A1 di hockey su pista dopo i risultati dei posticipi della nona giornata. Perde l'ex capolista Forte dei Marmi nel derby con il CGC Viareggio, non ne approfitta il Lodi che viene fermato sul pari a San Daniele Po dal pericolante Cremona e così il Faizanè Lanaro Breganze, battendo la Sinus Matera nel big match di giornata, si ritrova da solo in testa alla classifica.
Tutto parte da Forte dei Marmi. I campioni d'Italia dimostrano ancora una volta di soffrire i cugini del CGC Viareggio come nessuna altra squadra. I bianconeri recuperano Montigel e l'argentino segna dopo appena 5", mettendo in crisi la squadra di Bresciani che, pur riuscendo a recuperare subito, subisce il colpo, non riesce mai a decollare e viene punita nella ripresa dal gol di Muglia che fa rivivere ai bianconeri le notti magiche della scorsa primavera, oltre a regalare tre punti molto importanti per la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia.
Mentre il Forte dei Marmi cadeva, l'Amatori Wasken Lodi gettava al vento l'occasione di salire al primo posto in classifica. La squadra di De Rinaldis si fa bloccare sul 3-3 da un Cremona ringalluzzito dalla grande rimonta in Coppa Cers, ma soprattutto sostenuto dalle reti di un ritrovato Balmaceda, autore di una doppietta che consente ai rossoblù di muovere la classifica e togliersi dall'ultimo posto.
Ad approfittare al meglio della serata è il Faizanè Lanaro Breganze che prima va sotto nello scontro con la Sinus Matera, poi rimonta e vince per 3-1 e alla fine si ritrova al primo posto, completando così una rimonta iniziata dopo un inizio di campionato non convincente. I rossoneri sono alla quarta vittoria di fila e nelle ultime tre gare hanno regolato Forte dei Marmi, CGC Viareggio e Matera: un biglietto da visita da assoluta protagonista.
Le partite di questa sera hanno complicato le cose anche nella zona centrale della classifica e in zona salvezza. La vittoria della Sind Bassano su Banca Cras Follonica rimette fortemente in gioco la squadra di Marzella per la Coppa Italia. I giallorossi vincono 7-3 dopo un inizio shoccante: 3-0 per il Follonica nel corso del primo tempo per una partita che sembrava segnata.
Anche il Carispezia Sarzana muove la classifica in rimonta sull'Admiral Valdagno. Finisce 5-5 dopo che, per tutta la partita, gli ospiti sono stati in vantaggio e sono stati raggiunti soltanto nel finale.

HOCKEY BASSANO - BANCA CRAS FOLLONICA 7-3 (pt: 2- 3)
MARCATORI PT: 4:55 F.Pagnini (B), 15:55 F.Pagnini (B), 17:29 F.Polverini (B), 19:04 D.Nicoletti (A), 19:43 D.Gimenez (A).
MARCATORI ST: 27:20 D.Nicoletti (A), 34:17 S.Amato (A), 35:56 E.Garcia (A), 38:35 E.Garcia (A), 43:17 (Pun) D.Gimenez (A).
HOCKEY BASSANO: M.Baggio, D.Gimenez, M.Tataranni, E.Garcia, D.Nicoletti, A.Bolcato, S.Amato, A.Toniolo, M.Dal Monte, B.Sgaria. All. G.Marzella.
BANCA CRAS FOLLONICA: D.Banini, P.Saavedra, Marinho, F.Polverini, M.Rodriguez, F.Pagnini, S.Paghi, M.Bianchi, G.Menichetti, L.Gaeta. All. F.Polverini.
ARBITRI: Fronte F. - Brambilla S.
ESPULSI ST: Marinho (B).

HOCKEY FORTE DEI MARMI - CGC VIAREGGIO 2-3 (pt: 2- 2)
MARCATORI PT: 0:05 F.Montigel (B), 3:17 D.Motaran (A), 18:23 E.Torner (A), 19:52 (Pun) M.Bertolucci (B).
MARCATORI ST: 39:01 S.Muglia (B).
HOCKEY FORTE DEI MARMI: M.Pagnini, P.Gil, G.Maremmani, N.Mattugini, P.Cancela, D.Motaran, E.Torner, A.Orlandi, F.Stagi, M.Verona. All. P.Bresciani.
CGC VIAREGGIO: R.D'Anna, J.Selva, S.Muglia, M.Bertolucci, N.Palagi, E.Cinquini, F.Montigel, A.Deinite, L.Barozzi, E.Torre. All. A.Bertolucci.
ARBITRI: Eccelsi A. - Galoppi M.
ESPULSI PT: P.Gil (A).

FAIZANE LANARO BREGANZE - SINUS MATERA 3-1 (pt: 0- 0)
MARCATORI ST: 25:29 V.Antezza (B), 25:45 A.Gimenez (A), 39:11 (Pun) G.Teixido (A), 46:34 G.De Oro (A).
FAIZANE LANARO BREGANZE: G.Cocco, M.Cocco, A.Gimenez, G.De Oro, G.Teixido, S.Dal Santo, Fil.Compagno, S.Costenaro, R.Gnata, A.Zanin. All. M.De Gerone.
SINUS MATERA: J.Lopez, V.Antezza, L.Santeramo, M.Ghirardello, J.Cellura, D.Borsi, G.Romero, V.Grimalt, T.Belgiovine. All. N.Resende.
ARBITRI: Carmazzi M. - Giovine R.
ESPULSI ST: M.Cocco (A), J.Lopez (B).

CREMONA HOCKEY - AMATORI WASKEN LODI 3-3 (pt: 1- 1)
MARCATORI PT: 2:41 F.Ambrosio (B), 22:17 P.Jara (A).
MARCATORI ST: 33:03 F.Balmaceda (A), 34:55 (Rig) D.Illuzzi (B), 36:22 F.Ambrosio (B), 46:13 F.Balmaceda (A).
CREMONA HOCKEY: F.Balmaceda, F.De Tommaso, M.Zucchetti, S.Scutece, L.Marchini, P.Jara, M.Cristia, M.Civa, A.Vallina, M.Brioschi. All. A.Civa.
AMATORI WASKEN LODI: R.Bernabè, A.Verona, D.Cervi, F.Ambrosio, A.Malagoli, F.De Rinaldis, D.Illuzzi, A.Català, R.Porchera. All. P.De Rinaldis.
ARBITRI: Ferrari F. - Giangregorio M.

CARISPEZIA SARZANA - ADMIRAL VALDAGNO 5-5 (pt: 1- 3)
MARCATORI PT: 1:28 A.Peripolli (B), 2:56 A.Peripolli (B), 16:51 M.Pistelli (A), 21:01 A.Peripolli (B).
MARCATORI ST: 4:28 F.Dolce (A), 4:55 (Pun) F.Dolce (A), 6:24 G.Ribot (B), 9:31 J.Fariza (B), 9:40 F.Rossi (A), 22:49 (Rig) L.Sterpini (A).
CARISPEZIA SARZANA: S.Fioravanti, F.Dolce, E.Di Donato, L.Sterpini, T.Attarki, And.Perroni, M.Pistelli, F.Rossi, Ale.Perroni, S.Corona. All. A.Cupisti.
ADMIRAL VALDAGNO: F.Zambon, S.Campagnolo, J.Fariza, G.Ribot, A.Peripolli, A.Bicego, T.Marchesini, L.Nieddu, M.Cunegatti. All. F.Vanzo.
ARBITRI: Barbarisi U. - Davoli A.
ESPULSI ST: S.Campagnolo (B), J.Fariza (B).

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto